Juventus, chi gioca a Verona? Le ultime sulla formazione

0
30

Poche ore al fischio d’inizio della partita che vedrà la Juventus impegnata questo pomeriggio sul campo del Verona di Igor Tudor.

Juventus
Allegri @Getty Images

Missione tre punti obbligata per la formazione bianconera, che dopo aver perso in casa contro il Sassuolo ha visto le rivali per lo scudetto sempre più lontane. C’è ancora tutto il tempo per recuperare, vero, ma non bisogna commettere passi falsi. A partire da oggi. Allegri non può contare su elementi preziosi come ad esempio Chiesa, fermatosi in extremis insieme a Ramsey. Non sarà della partita nemmeno De Sciglio oltre a Kean, mentre Bernardeschi è recuperato. Chi manderà dunque oggi in campo il tecnico?

LEGGI ANCHE—>Calciomercato Juventus, assalto a gennaio: la chiave è De Ligt

LEGGI ANCHE—>Calciomercato Juventus, il grande rifiuto: ha detto no ad Agnelli due volte

Juventus, tre nodi di formazione da sciogliere per Allegri

Le ultime defezioni non danno molte alternative al tecnico della Juventus. Che ha comunque alcuni dubbi da sciogliere. In difesa ad esempio, dove Chiellini dovrebbe giocare dal primo minuto. Quello tra Bonucci e De Ligt è dunque il primo ballottaggio. A centrocampo si dovrebbe vedere in campo Arthur insieme a Bentancur, mentre a sinistra c’è un altro ballottaggio. Rabiot pare in pole position su McKennie e il recuperato Bernardeschi. In attacco ci sarà sicuramente Dybala, con Morata candidato come partner. Occhio però alla sorpresa Kaio Jorge.