Juventus, i numeri lo confermano: c’è un problema da risolvere

0
154

La Juventus riprenderà presto ad allenarsi, seppur a ranghi ridotti, in vista della ripresa delle ostilità del campionato di serie A.

Juventus
Allegri ©️LaPresse

Tanti giocatori bianconeri in questi giorni sono impegnati con le rispettive nazionali in giro per il mondo. Ma Allegri e il suo staff ovviamente pensa già a come battere la Lazio dell’ex Sarri. Lo scontro con i biancocelesti è in calendario il prossimo 20 novembre. Il tecnico juventino deve assolutamente trovare continuità di risultati per risalire la china in classifica ed è chiamato anche a risolvere un problema della sua squadra che viene evidenziato dai numeri.

LEGGI ANCHE—>Calciomercato Juventus, assalto a gennaio: la chiave è De Ligt

LEGGI ANCHE—>Calciomercato Juventus, il grande rifiuto: ha detto no ad Agnelli due volte

Juventus, l’attacco è il peggiore tra le big

Morata ©Getty Images

Il problema della Juventus di oggi è l’attacco, che orfano di Cristiano Ronaldo non sta avendo lo stesso rendimento degli anni passati. Al posto del portoghese sono arrivati due giovani come Kean e Kaio Jorge che ovviamente non riescono a essere incisivi come lo è stato Cr7. Tuttosport evidenzia come la Juve abbia segnato finora con i suoi attaccanti solamente 16 reti, la peggiore tra le big. Dybala ha 3 centri, Kean e Morata 2 e Kaio Jorge è ancora a secco. Numeri che sicuramente non possono soddisfare nè il tecnico nè i tifosi, ed è per questo che si sta parlando già di un possibile innesto in avanti già a gennaio. Con Vlahovic che rimane nome caldo.