Calciomercato Juventus, scherzetto Inter | Game over con lo scambio

0
59

Calciomercato Juventus, l’assalto dell’Inter manda in scacco i bianconeri: la proposta di Marotta per gelare gli eterni rivali.

Con la sessione invernale di calciomercato alle porte, i sentori di quelle che potrebbero essere le trattative che catalizzeranno volente o nolente l’attenzione mediatica sono già tanti. La Juventus reciterà un ruolo da protagonista, dal momento che Allegri ha bisogno di rinforzi nel breve e nel lungo periodo, non essendo riuscito ancora a trovare l’amalgama giusto.

Allegri ©LaPresse

Soprattutto in attacco, qualcosa la “Vecchia Signora” lo farà. Oltre a Vlahovic, che la Fiorentina continua a valutare 80 milioni di euro, e tenendo sullo sfondo il bomber del Pisa Lorenzo Lucca, il talentuoso attaccante del River Plate Julian Alvarez continua a rappresentare una pista credibile: osservatori bianconeri sono stati visti sulle tribune del “Monumental” a visionare diverse gare dei Millonarios, con l’attaccante argentino che ha ricoperto un ruolo assolutamente di primo piano nella vittoria del campionato argentino, che inevitabilmente hanno attirato la attenzioni dei top club europei e non.

Leggi anche –> Allegri innamorato della sua Juventus | L’annuncio a DAZN al fischio finale

Calciomercato, l’Inter prova lo scambio per Alvarez: Juve beffata?

Alvarez ©LaPresse

A monitorare l’attenzione vi sono, infatti, oltre alla Juventus, anche molti club di Premier League e di Liga, tra cui l’Atletico Madrid. In Italia, il Milan e la Fiorentina si erano mosse in anticipo, ma non hanno accumulato un vantaggio tale da poter chiudere l’operazione, tanto che anche l’Inter avrebbe fatto irruzione nella trattative. Come evidenziato da tycsports.com, i nerazzurri proverebbero a lusingare il River provando ad inserire nella trattativa per Alvarez il cartellino di Alexis Sanchez, che Inzaghi ha usato con il contagocce, complice l’ingaggio pesante del cileno.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, affare con lo scambio | L’Atletico ci riprova

Proposta che però non stuzzicherebbe il club argentino, disposto a privarsi del proprio gioiello solo per un’offerta cash, sebbene il suo contratto scada tra poco meno di sei mesi.