Calciomercato Juventus, decisione presa | “Lo ha già comunicato”

0
23

Calciomercato Juventus, la decisione sarebbe già stata presa e lo avrebbe comunicato. Si attende solamente lo sviluppo della trattativa

Una virata clamorosa che potrebbe certamente cambiare il mercato della Juventus nel prossimo mese di gennaio. Perché la bomba lanciata da As questa mattina ha dell’incredibile. Infatti, Morata, potrebbe lasciare la società bianconera già nelle prossime settimane.

Allegri (Getty)

Sembrava impossibile, eppure è così. Sul giocatore spagnolo ci sarebbe il Barcellona, come detto. E con il fatto che la Juventus, la prossima estate, non dovrebbe versare nelle casse dell’Atletico Madrid i 35 milioni di euro che servirebbero per il riscatto, la trattativa potrebbe avere un’improvvisa quanto inaspettata accelerazione nelle prossime settimane. Anche perché, dalla Spagna, sono anche certi di un’altra cosa.

LEGGI ANCHE: Juventus, CR7 superato: il bianconero che guadagna 8929 euro al minuto

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, anche la rivale sull’attaccante | C’è l’offerta

Calciomercato Juventus, Morata vuole il Barcellona

Alvaro Morata (Getty)

Sempre secondo As, lo spagnolo avrebbe detto a Xavi, nuovo tecnico blaugrana, di volere decisamente cambiare aria e di volere unirsi alla sua squadra già a gennaio. E questo potrebbe sicuramente cambiare le carte in tavola perché la Juventus non terrebbe mai un calciatore in rosa senza la propria volontà. Insomma, la sensazione in questo particolare momento è che le cose possano davvero andare verso questa direzione. E cioè quella di un addio anticipato di Morata alla Serie A rispetto ai tempi che erano ipotizzabili.

Probabilmente, nella scelta dello spagnolo, hanno pesato gli screzi avuti con Allegri – alcuni anche plateali – che ne hanno sicuramente incrinato il rapporto. Ma oltre questo c’è anche la sensazione che l’attaccante non sia ancora riuscito a esprimersi quest’anno come ci si aspettava. Ed è per questo che un addio improvviso potrebbe avverarsi davvero. Saranno settimane calde le prossime.