Rinvio Juventus-Napoli? L’annuncio dell’Asl di Torino

0
1921

Juventus-Napoli, il rischio di un rinvio della gara sembra essere sempre più concreto: l’annuncio dell’Asl di Torino.

“Si gioca”, “No non si gioca”, “Sì, ma aspettiamo l’esito di questo tampone“: la vigilia di Juventus-Napoli si sta tingendo con il passare delle ore sempre più di giallo.

Luciano Spalletti, Max Allegri ©️LaPresse

La situazione è estremamente delicata, al punto che un calciatore del Napoli si sarebbe recato da qualche minuto all’aeroporto di Caselle per accertare la positività o meno all’ultimo tampone anti Covid effettuato. Il rischio di un rinvio c’è, e questo è stato uno dei temi approfonditi da Carlo Picco, direttore dell’Asl di Torino, intervenuto ai microfoni di Radio Marte.

Leggi anche –> Juventus-Napoli, “giallo” tamponi | Entra in campo la guardia di Finanza

Juventus-Napoli, l’annuncio del direttore dell’Asl di Torino

©️Getty Images

Ecco le sue parole: “Per il momento lo scenario è legato ai provvedimenti presi nei giorni scorsi e alle valutazioni dell’Asl Napoli 1 e 2, che vanno rispettati. Questa partita la gestirà il Dipartimento di prevenzione; detto questo, non è che cambi molto, dal momento che c’era un focolaio con più positivi. L’ASL di Napoli ha fatto le sue valutazioni, ogni caso è a sé, trovare un positivo in più non cambierebbe molto.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, Chiesa e De Ligt silurati: “Via per 100 milioni”

Juve-Napoli si gioca? Io faccio provvedimenti sanitari, le conseguenze dei provvedimenti a Napoli non so quale esito daranno: non lo so“.