Juventus, c’è la Roma nel mirino | Allegri prepara due cambi

0
23

Non c’è tempo per respirare per la Juventus che domani pomeriggio alle 18.30 sarà ospite della Roma di Mourinho. Le ultime dallo spogliatoio.

Il pareggio con il Napoli arrivato nel giorno della Befana è andato ormai in archivio, lasciando il rimpianto per una mancata vittoria contro una diretta rivale per un piazzamento Champions. Tifosi un po’ delusi dalla prestazione di alcuni giocatori, ma per forza di cose adesso bisogna guardare avanti perché c’è un’altra grande sfida all’orizzonte. La Juventus infatti sarà di scena all’Olimpico per affrontare un’altra grande delusa di questo campionato di serie A, ovvero la Roma di Mourinho. Allegri sa benissimo quanto sarebbe importante riuscire a raccogliere un successo contro i giallorossi, ai quali mancheranno anche pedine fondamentali. E proverà a gestire al meglio la sua rosa, con alcuni cambi all’orizzonte.

LEGGI ANCHE —> Calciomercato Juventus, infuria il derby: addio doppio e Cherubini ko

LEGGI ANCHE –> E’ arrivato gennaio: il calendario delle partite della Juventus in questo mese

Juventus, Allegri rilancia De Sciglio e Arthur

Melo ©Lapresse

Come spiega la Gazzetta dello Sport, una novità sicura dovrebbe arrivare a sinistra. Alex Sandro non ha alcun problema fisico, superato l’acciacco che lo ha costretto ad uscire contro il Napoli. Ma Allegri in difesa questa volta dovrebbe affidarsi a De Sciglio, favorito su un Luca Pellegrini tornato a disposizione ma senz’altro non al meglio dopo aver superato da poco un virus influenzale. Ma potrebbe non essere il solo cambio e del resto bisogna gestire le energie dei giocatori al meglio, visti i tanti impegni ravvicinati. In mezzo al campo potrebbe rivedersi dall’inizio anche Arthur. Superato il Covid, il calciatore brasiliano reclama spazio e potrebbe prendersi la cabina di regia, con Locatelli che si sposterebbe nel ruolo di mezzala. E dunque uno tra McKennie e Rabiot pare destinato inizialmente a rimanere fuori.