Calciomercato Juventus, doppietta Scamacca | L’asta può infiammarsi

0
80

Il calciomercato della Juventus a gennaio non dovrebbe prevedere colpi sensazionali, anche se è sempre bene utilizzare il condizionale a riguardo.

Scamacca©️Lapresse

Mister Allegri nei giorni scorsi ha sottolineato come Morata non sia in partenza in questo mese di gennaio, nonostante le avance nei suoi confronti del Barcellona. Pronto a tutto pur di portarlo in blaugrana già durante questa finestra di trasferimenti. Ad ogni modo i rumors sul suo trasferimento non sono terminati, l’impressione è che se ne potrebbe riparlare dopo la Supercoppa Italiana. Con la Juventus che in ogni caso deve muoversi per trovare un nuovo centravanti. Se l’affare Icardi non sembra decollare, visto che i bianconeri puntano “solo” al prestito dell’argentino, c’è invece l’obiettivo Scamacca che rischia di diventare sempre più complicato. Il rendimento del bomber del Sassuolo infatti è davvero super e potrebbe aprirsi una vera e propria asta per lui.

LEGGI ANCHE —> Calciomercato Juventus, infuria il derby: addio doppio e Cherubini ko

LEGGI ANCHE –> E’ arrivato gennaio: il calendario delle partite della Juventus in questo mese

Calciomercato Juventus, i tifosi “promuovono” Scamacca

Il bomber neroverdi ©Lapresse

Nel pomeriggio di ieri infatti Scamacca è stato uno dei grandi protagonisti della vittoria del Sassuolo sul campo dell’Empoli di Andreazzoli. Una doppietta di pregevole fattura che ha sottolineato lo spessore tecnico di un giocatore che ha ancora margini di crescita. Sui social i tifosi bianconeri si sono scatenati nei commenti, sottolineando la necessità per la Juve di mettere a segno il colpo Scamacca, portandolo al più presto a Torino. Una vera e propria “promozione” da parte dei supporters, che sperano possa essere lui il rinforzo in attacco per Allegri. Attenzione però all’asta che potrebbe infiammarsi settimana dopo settimana. Le sue prestazioni sono destinate a far lievitare il prezzo e c’è sempre l’Inter in agguato. Se la Juventus vorrà davvero prenderlo, ora o in estate, dovrà stringere i tempi.