Juventus, ora la Supercoppa | Difesa da ricostruire per Allegri

0
25

La Juventus non ha tempo per riposare perché in questa settimana sarà attesa da un altro impegno molto importante.

Allegri (C) Lapresse

Mercoledì 12 è infatti in calendario la Supercoppa Italiana che metterà di fronte i ragazzi di Allegri all’Inter di Inzaghi. Nerazzurri campioni d’Italia in carica e lanciatissimi in campionato, hanno i favori dei pronostici dalla loro parte. Ma la Juventus venderà cara la pelle con l’obiettivo di conquistare un trofeo che sarebbe comunque importante non solo per il palmarès ma anche anche per l’autostima del gruppo. Il tecnico bianconero si ritrova con diversi problemi di formazione, legati essenzialmente all’ultimo match disputato contro la Roma. Mancherà sicuramente Chiesa, infortunato e costretto a uscire anzitempo. Ma non ci saranno nemmeno dei calciatori che sono stati sanzionati contro i giallorossi.

LEGGI ANCHE —> Calciomercato Juventus, infuria il derby: addio doppio e Cherubini ko

LEGGI ANCHE –> E’ arrivato gennaio: il calendario delle partite della Juventus in questo mese

Juventus senza De Ligt e Cuadrado: Allegri attende il recupero di Bonucci

De Ligt (Getty)

Pesante il giallo per Cuadrado, che già diffidato dunque sarà squalificato e non potrà esserci contro l’Inter. Assenza ancor più pesante perché il colombiano è uno di quei giocatori che può ricoprire più posizioni in campo. Ma non ci sarà nemmeno De Ligt. Per l’olandese è arrivato addirittura il rosso e dunque Allegri perde il perno principale della difesa. Chi giocherà? A destra potrebbe spostarsi De Sciglio, con Alex Sandro che dovrebbe tornare titolare a sinistra. Al centro rimangono da valutare le condizioni di Bonucci. Se il numero 19 sarà abile e arruolabile toccherà a lui giocare insieme a Chiellini, altrimenti ci sarà ancora spazio per un Rugani affidabile e in crescita.