Juventus, furia Bonucci al fischio finale: ecco cosa rischia

0
159

Juventus, ieri agli ultimi secondi del tempo supplementare, Bonucci è stato protagonista di una lite: ora è a rischio squalifica.

Supercoppa italiana (Getty)

Juventus, ieri sera una brutta sconfitta arrivata nell’ultimo secondo dei tempi supplementari. I bianconeri hanno perso la finale della Supercoppa senza tanti titolari e in casa dell’Inter che è riuscita a conquistare il primo titolo stagionale davanti al suo pubblico, ma oltre alla vittoria dei nerazzurri, un’altra situazione ha fatto discutere nel post gara. Si parla di una furiosa lite tra Bonucci, che era in attesa di entrare, e un dirigente dell’Inter. A tal proposito, ‘Il Tempo’, ha ricostruito la vicenda.

LEGGI ANCHE >>>  Calciomercato Juventus, addio Allegri: “Pronto per la Nazionale”

Bonucci furia a bordo campo | Cosa è successo

Bonucci ©Lapresse

Come scrive ‘Il Tempo’, in quel momento le telecamere di Mediaset ha inquadrato per pochi secondi Bonucci che stava litigando con un dirigente nerazzurro. Si tratta di Cristiano Mozzillo, il segretario generale dell’Inter, che, gioioso della vittoria, avrebbe esultato troppo con enfasi davanti al bianconero che a quel punto è sbottato. “Non mi esulti in faccia, che c… fai? Ti ammazzo” questo il labbiale pronunciato da Bonucci secondo ‘Il Tempo’. Ora gli uomini della procura federale potrebbero prendere provvedimenti, con Bonucci che potrebbe rischiare una squalifica.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Allegri fa chiarezza | “Non cerchiamo sostituti”

Tutto è finito in pochi secondi ma non è bastato per non essere visto dalle telecamere. Come dicevamo poc’anzi, adesso, il giocatore potrebbe rischiare una squalifica in campionato: il giudice sportivo si farà sentire, probabilmente, in questi giorni.