Calciomercato Juventus, così salta tutto | Pronto il piano B: contatti in Turchia

0
149

Calciomercato Juventus, l’inserimento a sorpresa di Cherubini rimescola le carte in tavola: già individuata la soluzione alternativa.

Oltre alla questione rinnovi che, come rimarcato a più riprese da Arrivabene, sarà affrontata nel mese di febbraio, a catalizzare l’attenzione in casa Juventus è anche lo scenario legato al possibile innesto offensivo.

Max Allegri ©️LaPresse

Ammesso e non concesso che le porte per un eventuale addio di Morata non siano da chiudere a priori – sebbene l’abnegazione del “Canterano” e le parole di Allegri possano far pensare il contrario – c’è comunque da trovare un sostituto dell’infortunato Chiesa, il cui rientro è stimato tra almeno 8-9 mesi. La situazione economica contingente la conosciamo tutti, con Cherubini che, non a caso, sta valutando diverse soluzioni. Arrivabene prima della gara contro la Sampdoria di Coppa Italia ha allontanato le indiscrezioni circa l’interessamento per Martial o, perlomeno, i bianconeri non hanno nessuna intenzione di partecipare ad aste furibonde per l’acquisto dell’ex Monaco. Molto più economica è la pista che porta Azmoun, con il “Messi iraniano” in scadenza nel 2022, che però fa gola anche ad altri club, tra cui il Lione.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, dalla Spagna: addio Dybala | Scambio shock in Liga

Calciomercato Juventus, il Lione “spaventato” dai bianconeri: l’alternativa ad Azmoun

Mostafa Mohamed ©️LaPresse

L’Olympique sembrava sul punto di chiudere l’operazione sia con lo Zenit, per il quale erano stati messi in preventivo 3-4 milioni di euro, sia con l’entourage dello stesso attaccante che ora, però, a seguito degli ultimi sviluppi, si sarebbe preso del tempo per decidere sul da farsi. I sondaggi esplorativi della Juventus non lo hanno lasciato indifferente, con il Lione che, dal canto suo, ha cominciato a cautelarsi. Stando a quanto riferito da RMC Sport, infatti, viste le difficoltà incontrate nell’operazione Azmoun, il club francese avrebbe effettuato dei sondaggi per Mostafa Mohamed, attaccante egiziano in forza al Galatasaray, sul quale ci sono da tempo anche Siviglia, Hertha Berlino e Lille.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, “addio” a De Ligt | Fumata bianca sempre più vicina

Il classe ’97, come Azmoun, è legato al proprio club da un contratto in scadenza nel 2022, e il Lione sta valutando la possibilità di anticipare la concorrenza con un piccolo esborso cash già a gennaio, soprattutto se la pista Azmoun dovesse raffreddarsi con il passare delle ore. In questa stagione, l’egiziano ha totalizzato complessivamente 1138 minuti di gioco, mettendo a referto 6 reti e 2 assist.