Calciomercato Juventus, centrocampo in vetrina | Chi può partire

0
108

Ultimi giorni di calciomercato in casa Juventus, con i bianconeri che specie in mezzo al campo potrebbero effettuare delle cessioni.

Se in entrata il colpo più importante pare essere l’arrivo di un nuovo centravanti, con Dusan Vlahovic che rimane l’obiettivo primario, in uscita invece si parla di possibili cessioni in mezzo al campo. Se l’uscita di Ramsey è in programma ormai da tempo, ci sono altri giocatori che sono finiti nel mirino di altri club. E le cui eventuali cessioni andrebbero colmate con l’arrivo di nuovi elementi. Zakaria (in scadenza di contratto con il Borussia Moenchengladbach) e Bruno Guimaraes del Lione sembrano essere nomi graditi ai bianconeri. Ma specie per quest’ultimo è il prezzo ad essere un freno importante. Ad ogni modo le strategie della Juventus dipenderanno da quel che accadrà nei prossimi giorni. Senza cessioni si potrà ragionare con maggiore calma sugli innesti della squadra del domani.

LEGGI ANCHE —> Calciomercato Juventus, infuria il derby: addio doppio e Cherubini ko

LEGGI ANCHE –> Calciomercato Juventus, colpaccio Vlahovic: annuncio bomba di Allegri

Calciomercato Juventus, Arthur e Bentancur piacciono in Premier ma…

Bentancur @getty

Come detto l’unica cessione in programma è quella legata a Aaron Ramsey, ormai da tempo ai margini della squadra bianconera. L’obiettivo è quello di risparmiare l’ingaggio del gallese che pesa non poco sulle casse societarie. Per Ramsey pare esserci all’orizzonte un ritorno in Premier League, ma per ora pare voler rifiutare le destinazioni Burnley e Crystal Palace. Da capire il futuro di Arthur. Il brasiliano piace molto all’Arsenal, che è in pressing per portarlo in Inghilterra. Ma Allegri ultimamente ha dato spazio all’ex Barcellona e non vorrebbe privarsene a stagione in corso. L’impressione è che Arthur partirà solo di fronte ad una offerta davvero importante. La Premier League tiene gli occhi in casa Juve e la dimostrazione è che anche Bentancur piace ad un club inglese. Il mediano sudamericano è nel mirino dell’Aston Villa che è pronto a offrire 20 milioni di euro. Ma ieri il tecnico lo ha schierato titolare contro il Milan, quasi a sottolineare come la squadra in questo momento ha bisogno anche di lui.