ultime notizie Juve
Rewind Juventus

22.20 – Intervenuto in via telefonica in occasione del premio Maestrelli, Beppe Marotta ha detto: “Credo che, al di là di una sana rivalità sportiva, da parte mia ci sia grande ammirazione per Sarri (premiato in serata, ndr) e del Napoli. Stanno non solo giocando un calcio piacevole, ma soprattutto credo che statisticamente abbiano realizzato il massimo dei punti nella storia della società. Sarà una bella lotta: dei grandi campionati europei l’unico in dubbio è quello italiano. Dimostra che tante volte si parla a sproposito. Io credo che Sarri abbia dimostrato in questi anni tutte le sue qualità. È uno tra i migliori allenatori in circolazione, poi ognuno ha le sue caratteristiche e si deve adattare all’ambiente. Quando si scelgono gli allenatori si fanno altre considerazioni, però ritengo Sarri una tra le più belle sorprese tra gli allenatori italiani e internazionali. Penso che sia l’aspetto più importante, poi dovrà andrà, se rimarrà a Napoli o meno, credo che competa a lui e che queste scelte debba prenderle lui”.

21.35 – Stando a quanto rivelato dal quotidiano iberico ‘As’, Dybala sarebbe a Madrid. Il quotidiano, da sempre molto vicino alle questioni di casa Real Madrid, ha pubblicato la foto di Dybala proprio nella capitale spagnola insieme al fratello-procuratore e ad alcuni amici al ristorante madrileno ‘Los Arroces de Segis’.

20.40 – Sarri a margine del trofeo maestrelli: “Juve-Napoli partita decisiva? Dirlo oggi è impossibile. Lo vedremo allo scontro diretto. Ci sono tante squadre in lotta per la salvezza e anche queste sono partite difficili. Il doppio impegno sulla Juve in teoria non dovrebbe pesare, è una squadra abituata alle pressioni, ma non tutte le stagioni sono uguali.”

20.00 – Il 22 è fissata la ripresa in vista del match contro il Milan. A Vinovo ci saranno Pinsoglio, Sturaro, Barzagli, Marchisio, Dybala e Asamoah. Oltre ovviamente agli indisponibili Chiellini, Bernardeschi e Cuadrado che seguiranno il loro lavoro di recupero.

19.25 – Alessandro Del Piero ha lanciato un messaggio tramite il profilo social della UEFA diretto a Paulo Dybala: “Sulle punizioni ovviamente sono io il più bravo. Paulo è molto giovane e ha tempo di superarmi, devo dire che sta facendo bene anche lì. Io ho fatto il mio periodo, ora è il tempo suo e gli auguro le migliori cose possibili.”

19.00 – Massimo Carrera, attuale allenatore dello Spartak Mosca ed ex vice di Antonio Conte alla Juventus, ha ricevuto un voto alle elezioni presidenziali in Russia.

18.20 – Federico Pastorello, agente tra gli altri di Kwadwo Asamoah, ha parlato ai microfoni di Radio Rai delle voci di mercato relative al suo assistito: “Deciderà dopo la sosta. Ha il 50% delle possibilità di restare a Torino. In Italia ci sono diversi club che cercano un terzino, ma ha richieste anche da Germania e Francia”.

17.30 – Marco Verratti ha parlato della sfida Juve-Napoli ai microfoni della Gazzetta dello Sport: “Scudetto? La Juve è spietata. Sa vincere anche se non gioca bene. E’ questione di mentalità. Per il Napoli è dura rimontare. Lo scontro diretto potrebbe essere decisivo”. 
16.30 Dalla Spagna: Juventus sulle tracce di Marco Asensio. Il club bianconero sogna il gioiello classe ’96 di proprietà del Real Madrid.

15.40 Dal Milan all’Inter passando per il Real Madrid: il calendario di fuoco della Juventus.

15.00 La Juventus continua a monitorare Nicolò Barella, centrocampista di proprietà del Cagliari da tempo nel mirino del club bianconero.

14.30 Intervenuto in conferenza stampa da Coverciano, il ct azzurro Luigi Di Biagio ha anche parlato della presenza di Buffon.

13.50 – Alex Sandro continua a deludere le attese in casa Juventus. In caso di cessione al Paris Saint Germain, potrebbe riaprirsi la pista che porta a Draxler.

12.30 – SportMediaset: “Juan Cuadrado potrebbe tornare ad allenarsi tra 20 giorni”.

11.50 – Chiellini infortunio: niente Nazionale per Giorgio Chiellini, che non potrà rispondere alla chiamata del ct Di Biagio dopo l’incidente in SPAL-Juve.

11.30 – Mario Mandzukic è tra i calciatori meno positivi di questa stagione. Sono diversi i motivi per i quali il croato non sta facendo bene alla Juventus, nonostante l’impegno.

11.00 – Giorgio Chiellini si presenterà al ritiro dell’Italia a Coverciano, nonostante l’infortunio subito nel secondo tempo di SPAL-Juve sabato scorso. Ma si tratterà soltanto di una formalità: il giocatore tornerà subito a Vinovo per sottoporsi agli esami strumentali del caso.

10.45 – Blaise Matuidi a Canal Football Club parla del suo addio al PSG avvenuto in estate: “L’ho voluto io, desideravo scoprire cose nuove. E di questo ne ha beneficiato anche il mio vecchio club, che ora ha potuto lanciare definitivamente Rabiot”.

10.30 Sosta Serie A, si tornerà in campo soltanto a fine mese. La Juventus vedrà 14 bianconeri andare via in giro per il mondo ma nonostante ciò, la pausa sarà comunque un modo per ritrovare ciò che serve.

10.00 – Higuain ai microfoni dell’AFA, la Federcalcio Argentina, dice: “Sono felicissimo di essere tornato a vestire la maglia dell’Argentina. Mancavo da 6 mesi e sono qui con grandi motivazioni. Il c Sanpaoli mi ha trasmetto ancora più determinazione e spero di convincerlo a convocarmi per i Mondiali. Diventare papà è una cosa che ti cambia, ed anche questo sta facendo la differenza in positivo. Ma non dimentico tutti i miei detrattori, spero che loro siano felici come lo sono io”. Higuain affronterà l’Italia in amichevole a Manchester venerdì prossimo, poi la sua Argentina giocherà contro la Spagna.

09.15 Juventus calendario, da aprile in avanti ci saranno parecchi impegni difficili. I bianconeri, alle prese con i soliti infortuni, dovranno mostrare tutta la loro forza.

08.30 – ‘Il Messaggero’ nella sua edizione odierna riporta nell’editoriale di Massimo Caputi: “Il pareggio con la SPAL è stato negativo, ma le critiche ad Allegri sono state esagerate”.

08.00 – Il nostro buongiorno con le prime pagine dei quotidiani sportivi La Gazzetta dello Sport, Corriere dello Sport e Tuttosport.

Ecco le ultime notizie Juve in tempo reale di domenica 18 marzo 2018:

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK