Calciomercato Juve, Moggi svela l’allenatore della prossima stagione

0
330

L’ex direttore delle Vecchia Signora conosce il nome del prossimo allenatore della Juventus e non è quello che tutti si aspettano di sentire.

Moggi Juventus Lukaku
Luciano Moggi (getty images)

L’ex direttore bianconero è convinto. Il prossimo allenatore della Juventus, salvo clamorosi scivoloni improvvisi fra campionato e Champions, resterà Maurizio Sarri. Nonostante le varie speculazioni fra stampa e tv, il prossimo allenatore della Juventus, almeno secondo l’ex direttore, rimarrà l’attuale in carica: lo ha dichiarato ai microfoni di “7 Gold” Come tutti sappiamo nelle scorse settimane è arrivata la sentenza Uefa che escluderebbe, dico escluderebbe perché c’è in atto un ricorso da parte del club, il Manchester City peri i prossimi due anni dalla competizione delle coppa dalle grandi orecchie: la Uefa Champions League. Naturale pensare che tifosi, staff e gli stessi giocatori sognino un nome per la panchina del futuro, quello di Pep Guardiola.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Juventus, Guardiola pronto a restare al City?

Calciomercato Juve, Moggi svela l’allenatore della prossima stagione

 

Guardiola nuovo allenatore Juventus
Guardiola nuovo allenatore Juventus?

Guardiola sarebbe il sogno tanto desiderato dei tifosi che, nonostante un rendimento delle vittorie fra i più alti della storia del club di Massimiliano Allegri, recriminavano all’allenatore toscano il fatto di non giocare bene, quindi, di un calcio manchevole del cosiddetto e, forse, sopravvalutato “bel gioco”. Sicuramente come abbiamo intuito, il bel gioco, si fa in base agli interpreti e già a più riprese anche l’attuale allenatore Maurizio Sarri ha sottolineato che non potrà mai replicare la qualità di gioco che aveva con le sue precedenti squadre. Il calcio ci ha insegnato che nel corso degli anni a vincere non sono state le squadre che giocavano meglio bensì quelle più concrete e ciniche. Bisogna però ammettere che il “Tiki Taka” di Pep ha dimostrato di essere vincente e -di conseguenza- sognare non costa nulla, ma secondo l’ex direttore Luciano Moggi sarà impossibile vedere lo spagnolo a Torino almeno per il prossimo anno, anche perché la società sarebbe convinta a confermare Maurizio Sarri. L’ex direttore inoltre ha risposto ad una domanda su una possibile cessione di Cuadrado in prestito, sottolineando che secondo lui la Juve punterà ancora forte sul colombiano. 

LEGGI ANCHE >>> Spal-Juventus, le ultime sulle condizioni di Pjanic e Higuain