Zeman: “la Juventus non gioca bene ma vincerà contro l’Inter”.

0
338

L’ex allenatore Zdenek Zeman è intervenuto ai microfoni di Rai Radio1 dicendo la sua sul campionato e pronosticando la super sfida di domenica.

zeman juventus
Zdenek Zeman

L’ex allenatore ai microfoni di Rai Radio1 ha espresso opinioni sull’attuale campionato e sulla possibile squadra vincitrice, alludendo anche ad un possibile ritorno in panchina: “Se mi manca la panchina? Ogni tanto vado a sedermi al parco che forse è meglio. Qualche squadra mi ha cercato è vero, ma ho detto subito di no perché non avevo garanzie, voglio essere libero di fare il mio mestiere”. L’allenatore non ha poi esitato a rispondere sulle domande riguardanti la sua acerrima nemica di campo, la Juventus, e ha aggiunto: “non gioca per niente bene ma ha comunque la rosa più forte. Le volontà di Sarri sono di farla giocare più unita, vuole un vero gruppo”. Poi ha anche speso due parole sull’ex allenatore Massimiliano Allegri: “Lo vedo più come gestore e mi piace. Un ruolo che condivide per altro con i migliori allenatori -attualmente- in circolazione. Io però mi sento più allenatore che gestore”.

LEGGI ANCHE>>>Lega Calcio: date ufficiali e orari delle prossime giornate di Serie A

Zeman: “la Juventus non gioca bene ma vincerà contro l’Inter”.

zeman
Zdenek Zeman ©Getty Images

L’allenatore ha poi risposto alle domande sull’attuale utilizzo del VAR che, secondo lui, non sta funzionando come dovrebbe: “Io penso che il calcio sia un gioco di umani, sia per arbitri che per calciatori. Nel paradosso si sbaglia più adesso di prima, o si usa sempre -riferendosi al VAR- oppure non si usa”. Gli è stato poi chiesto se tornerebbe ad allenare la sua ex squadra la Roma, e verso la fine dell’intervista, l’ex allenatore ha dato il suo pronostico sulla partita di domenica fra Juve – Inter che, ricordiamolo, si giocherà a porte chiuse: “Dipende quello che vogliono fare e i programmi che avranno, per il futuro e andrei anche alla Lazio. Sullo scudetto ho un solo nome in mente, la Juve. Hanno la rosa più forte degli altri, anche se spero che a vincerlo sia appunto la Lazio. Lotito ha fatto molto meglio di altri che hanno possibilità maggiori”. Sul pronostico non ha esitato, dando un lapidario verdetto: “la partita la vincerà la Juve perché lo ripeto, nonostante giochi male, ha la rosa più forte”.

LEGGI ANCHE>>>Juve – Inter, annullata la conferenza stampa di mister Sarri