Home Calciomercato Juventus Calciomercato Juventus, Donnarumma: Ecco la contropartita per arrivare al portiere

Calciomercato Juventus, Donnarumma: Ecco la contropartita per arrivare al portiere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:31

Donnarumma rimane sempre un obiettivo concreto per il mercato dei bianconeri, ecco la contropartita tecnica da scambiare per arrivare al portiere italiano

Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma

Gigio Donnarumma classe ’99 è il portiere italiano che più di tutti è destinato a scrivere la storia della nazionale italiana ma soprattutto l’erede unico possibile dell’altro grande portiere fra i più forti della storia del calcio, ancora oggi alla Juventus, naturalmente stiamo parlando di Gigi Buffon. Il futuro di Gigio Donnarumma però sembra lontano dal Milan dove ha dimostrato il suo talento ed è diventato, nonostante la sua giovanissima età, una delle bandiere della squadra. Ora i rossoneri starebbero pensando di cederlo per la prossima sessione di mercato, anche perché è l’unico calciatore in rosa in grado di fare vera e propria cassa e quindi i rossoneri visti gli esuberi di denaro spesi nelle precedenti sessioni di mercato saranno costretti al sacrificio. Ma negli ultimi giorni l’indiscrezione di mercato parla di un ennesimo clamoroso scambio fra rossoneri e bianconeri, infatti, i bianconeri sarebbero disposti a sacrificare l’esterno Federico Bernardeschi pur di accaparrarsi il cartellino del portiere rossonero. Uno scambio clamoroso che vedrebbe coinvolte, ancora una volta, dopo i casi di Higuain e Bonucci, Juventus e Milan nuovamente in sessione di calciomercato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Icardi arriva alla Juventus soltanto in un modo. Paratici è stato chiaro

Calciomercato Juventus, Donnarumma: Ecco la contropartita per arrivare al portiere

Finale Coppa Italia Juventus-Milan precedenti stastistiche Buffon Donnarumma Dybala Higuain
Buffon e Donnarumma @ Getty Images

Un predestinato Gigio Donnarumma che già ha scritto capitoli importanti diventando il portiere titolare della nazionale italiana,  già in tempi non sospetti i bianconeri avevano lasciato trapelare che per il dopo Buffon l’erede sarebbe stato un volto importante per la nazionale, ovviamente, il profilo di Gigio risponde affermativo ai requisiti e vederlo vestire bianconero farebbe contento anche il suo procuratore Mino Raiola che da tempo sta cercandogli una sistemazione che possa garantirgli anche quel tenore internazionale. Alla Juventus Gigio potrebbe giocare finalmente la Champions League e dunque l’ipotesi di un trasferimento a Torino, rimanendo dunque in Italia farebbe contenti procuratore e lo stesso giocatore. Ma i bianconeri reduci da un recente rinnovo di contratto di Szczęsny dovranno fare le attente valutazioni, ma bisogna dire che uno scambio con Bernardeschi sarebbe comunque possibile dato che il giocatore non sembra ancora aver trovato un ruolo preciso nella squadra allenata da Maurizio Sarri e al Milan avrebbe sicuramente più spazi di quanto ne ha in questo momento. Uno scambio che potrebbe fare felici entrambi ma che avrà le dovute dietrologie del caso, ha senso privarsi di Szczęsny? Solo Paratici potrà rispondere. Ci aspetterà -dunque- una sessione di calciomercato davvero scoppiettante.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Hakimi, è lui il super colpo della Juventus per la prossima stagione

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK