Juventus, Canovi: “Harry Kane in bianconero? Tutto è possibile”

0
80

Simone Canovi in un’intervista ha parlato dell’ultima indiscrezione di mercato che vedrebbe la punta inglese come prossimo acquisto del mercato bianconero

Harry Kane, Calciomercato Juventus (Getty Images)

In un’intervista Simone Canovi ha parlato dell’importante indiscrezione di mercato che vedrebbe la punta inglese come prossimo obiettivo di mercato della squadra bianconera, Harry Kane alla Juventus sarebbe la pazza idea per una squadra con necessità di rinforzare l’attacco, inserendo un attaccante puro, l’ariete che manca ai bianconeri dall’addio di Mario Mandzukic.

Kane alla Juventus sarebbe un grandissimo colpo di mercato ma per portarlo sotto la Mole, il Tottenham chiederebbe almeno 120 milioni per separarsi dal proprio bomber che ha un contratto fino al 2024.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Juventus, Paganini: “Spalletti? Piace alla società ma…”

Juventus, Canovi: “Harry Kane in bianconero? Tutto è possibile”

Kane
Harry Kane, Calciomercato Juventus (Getty Images)

Alla domanda sul futuro possibile di Kane in bianconero, Canovi intervistato da Sussidiario.net ha risposto: “Quando parliamo di Juventus tutto è possibile, sappiamo che la società bianconera è sempre in grado di fare acquisti importanti ogni anno. Non credo però che in questo caso voglia fare un investimento così grande, si tratta comunque di 120 milioni di euro, non di certo una cifra abbordabile”. E l’Inter sarebbe in grado di inserirsi nella trattativa per l’attaccante? Canovi risponde: “No. L’Inter non ha la disponibilità economica per poter acquistare Kane”. Secondo Canovi infatti, nonostante la Juventus rimanga, comunque, una delle possibili acquirenti per Kane, in polpe rimangono comunque Real Madrid e la sorpresa Newcastle, che con la nuova dirigenza sarebbe disposta a fare acquisti davvero onerosi pur di riportare la squadra in auge in Premier League come qualche tempo fa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Conte ha inviato un messaggio alla Juventus. Il tecnico vuole che…