Home Calciomercato Juventus Calciomercato Juventus, Man. City: la sentenza del Tas cambia gli scenari

Calciomercato Juventus, Man. City: la sentenza del Tas cambia gli scenari

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:23

Il Manchester City non sarà più escluso dalla Champions per i prossimi due anni, infatti pagherà una multa di soli 10 milioni. Ora sul mercato cambia tutto:

Guardiola nuovo allenatore Juventus
Pep Guardiola, allenatore del Manchester City (Getty Images)

Il Tas ha annullato la sanzione che avrebbe dovuto escludere il Manchester City per due anni dalle competizioni europee, infatti gli inglesi dovranno solo più pagare una multa di 10 milioni di euro. Uno scenario che rivoluziona tutto, specialmente in ambito mercato. Ora Pep Guardiola, il grande obiettivo di mercato per la panchina bianconera sarà nuovamente riconfermato in Premier League, escludendo del tutto la possibilità di un addio prematuro dal Manchester City. Ma non solo, infatti i citizens, oltre a trattenere l’allenatore e i big della squadra, non più sacrificabili, avranno nuovi grandi obiettivi vista la grande disponibilità economica degli sceicchi. Ecco quali:

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Juventus, niente allenamento per Cristiano Ronaldo

Paulo Dybala Juventus
Paulo Dybala, Calciomercato Juventus (Getty Images)

Con la riconferma dei gioielli di casa, quali Gabriel Jesus e De Bruyne, il City potrebbe  farsi avanti anche per grandi obiettivi in entrataA Guardiola continuano a piacere due giocatori della Juventus: Paulo Dybala e Leonardo Bonucci. I citizens potrebbero tornare all’assalto per i due giocatori bianconeri, e proprio in questo momento la Juventus sta trattando il rinnovo del contratto con la Joya argentina, per blindare e assicurare all’attaccante un futuro da bandiera della squadra. Questo improvviso ribaltamento del Tas potrebbe però rivoluzionare tuttoFabio Paratici lo scorso sabato durante la sfida contro l’Atalanta su Dybala aveva detto: “Stiamo parlando di rinnovo con i suoi manager con una certa continuità. Sicuramente è un giocatore molto importante, per il quale è stato fatto un grande investimento già al momento dell’acquisto. Abbiamo sempre creduto in lui e non a caso gli abbiamo assegnato la maglia numero 10 che, visti gli ultimi dieci della storia bianconera, ha un valore simbolico per noi. Speriamo, anzi siamo sicuri, che Dybala sarà il futuro della Juventus“. Parole che sembrano tranquillizzare tutti i tifosi della Juventus, ma davanti alla disponibilità economica degli sceicchi, nulla è scontato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Pellegrini alla Juventus? Calciomercato: c’è anche il pressing del Psg

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK