Juventus, senti Dybala: “Decimo scudetto ma prima la Champions…”

0
18

Paulo Dybala intervistato dal Guardian ha parlato di scudetto e di obiettivi futuri. Senza dimenticare l’imminente sfida Champions contro il Lione

Juventus
Paulo Dybala, Juventus (Getty Images)

Intervistato dal “Guardian” la Joya argentina della Juventus ha parlato della sua squadra, dello scudetto ma soprattutto della Champions League, come sappiamo i bianconeri tra non molto dovranno incontrare nello stadio di casa il Lione nel ritorno degli ottavi di Champions. Ecco cosa ha detto l’attaccante: “Siamo orgogliosi di quello che abbiamo fatto, siamo orgogliosi di noi. Vincere nove scudetti di fila è una sensazione incredibile. Ma non è finita. Stiamo già pensando al decimo“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Juventus, Sarri in bilico: “Ronaldo avvelenato dopo la sfida con il Cagliari”

Juventus, senti Dybala: “Decimo scudetto ma prima la Champions…”

Video gol Dybala
Paulo Dybala, Juventus @ Getty Images

L’attaccante argentino ha poi parlato anche di Champions League, ecco cosa ha detto: “dobbiamo concentrarci sulla Champions League. Spero di recuperare in tempo per il ritorno degli ottavi contro il Lione. Quest’anno è stata una stagione così lunga… La prima partita contro il Lione è datata a cinque mesi fa e nel frattempo sono successe tante cose, ma sappiamo cosa c’è ancora in gioco. Sarà strano giocare in Champions League senza tifosi e pensare che poi si giocherà poi in gara secca, ma prima dobbiamo vincere a Torino. Per ora, è tutto ciò che conta”. 

Poi, sempre ai microfoni del Guardian, Paulo ha ribadito l’importanza dello scudetto: “Non è facile mantenere la concentrazione ma soprattutto l’ambizione per continuare a vincere, ma ogni vittoria per noi è davvero speciale. Penso sia la cosa più importante. Mi piace vincere: a me, ai miei compagni, al club. Questo desiderio è sentito da tutti e -quindi- ci facilita il compito. Ma è naturale che un pensiero del genere aiuta ad avere i giocatori più forti in ogni ruolo”. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Juventus, Dybala e CR7 testimonial per la nuova maglia: indizi di mercato?