Juventus, Cristiano Ronaldo e l’ultimatum al club: il retroscena

0
8

È emerso un retroscena di mercato sulla permanenza di Cristiano Ronaldo alla Juventus. Tutti i dettagli sull’ultimatum del portoghese dato alla società:

Ronaldo
Cristiano Ronaldo, Juventus (Getty Images)

È emerso un importante retroscena di mercato secondo cui il fenomeno portoghese della Juventus, Cristiano Ronaldo, aveva dato un ultimatum alla società bianconera sulla sua futura permanenza in bianconero. Un retroscena svelato da Luca Momblano. Infatti secondo quanto viene riportato dal noto giornalista, l’esonero di Sarri avrebbe proprio come primo sostenitore il fenomeno portoghese infatti quanto rilevato è una sorta di aut-aut dato dallo stesso giocatore che non avrebbe mai realmente apprezzato lo stile di gioco tattico imposto dal mister Maurizio Sarri. Infatti quanto riportato da Momblano avrebbe del clamoroso, ecco cosa è successo:

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Calciomercato Juventus: la lista dei possibili partenti per la prossima stagione

Juventus, Cristiano Ronaldo e l’ultimatum al club: il retroscena

Juventus
Maurizio Sarri, ex allenatore della Juventus (Getty Images)

Il retroscena di mercato ha visto il fenomeno portoghese protagonista di una richiesta esplicita alla società bianconera. Infatti quanto riportato è un vero e proprio ultimatum del giocatore: “Se rimane Sarri me ne vado io”. La permanenza di Maurizio Sarri in bianconero avrebbe quindi precluso la possibilità di rivedere Cristiano Ronaldo in bianconero, che invece, si è rivelato molto entusiasta dell’annuncio di Andrea Pirlo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Juventus, quanto costa l’eliminazione dalla Champions? Tutti i dettagli