Calciomercato Juventus, due giocatori in uscita: la situazione

0
5

Sia Khedira che De Sciglio sono in uscita dalla Juventus, lo comunica Sportmediaset. Il terzino andrà alla Roma, mentre il centrocampista rescinde.

Calciomercato Juventus
Paratici, Direttore Sportivo della Juventus (Getty Images)

La Juventus sta pianificando due uscite di lusso dalla rosa di Andrea Pirlo. Come sappiamo il primo giocatore che saluterà la squadra è Sami Khedira, il centrocampista tedesco rescinderà il contratto consensualmente con i bianconeri dopo 5 stagioni. Mentre un altro giocatore che saluterà quasi certamente Torino è Mattia De Sciglio, l’esterno difensivo verrà inserito come contropartita tecnica nell’operazione Dzeko, come sappiamo l’attaccante bosniaco è il prescelto per diventare il nuovo numero 9 della rosa di Pirlo.

LEGGI ANCHE>>>Giroud verso il sì. E pensare che alla Juventus doveva arrivare Suarez…

Calciomercato Juventus, due giocatori in uscita: la situazione

Mattia De Sciglio Juventus Lazio
Mattia De Sciglio, Calciomercato Juventus (Getty Images)

La Juventus sta pianificando un mercato decisamente più complesso rispetto ad altri anni, vuoi per dei problemi legati, naturalmente, alla pandemia che hanno rallentato e causato gravi perdite economiche durante il periodo del lockdown, e vuoi anche per una fase di rivoluzione, un ricambio generazionale che ha necessariamente svecchiato la rosa. Ma la Juventus, per il momento, ha saputo comportarsi più che egregiamente. Si punt tanto sui giovani, innesti come Kulusevski, McKennie e Arthur sono già ipotetiche soluzioni per quello che sarà il futuro della Juventus, profili dall’alto tasso tecnico ma che dimostrano già grande personalità, senza contare le ormai certezze Demiral e De Ligt anch’essi molto giovani e proiettati al futuro che li vedrà certamente protagonisti della difesa.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus: è sfida a due per Federico Chiesa

Un ricambio generazionale necessario ma che verterà comunque sull’esperienza di qualche certezza, come ad esempio Cristiano Ronaldo, Chiellini, Bonucci, Buffon e tutti i veterani ancora presenti in rosa. Senza dimenticare che la Juventus sta pianificando il nuovo colpo in attacco che sarà quasi sicuramente Edin Dzeko, l’attaccante bosniaco è un classe 1986, certamente non un giovane, ma la sua esperienza abbinata alle doti tecniche sarà l’arma in più per l’attacco. La nuova Juventus sotto la guida tecnica di Andrea Pirlo si appresta ad esordire domenica sera contro la Sampdoria, in una sfida che sulla carta sarà già da cardiopalma.