Sorteggi Champions, Juventus: i pericoli da evitare

0
28

Oggi la Juventus partendo da prima fascia conoscerà le squadre che dovrà affrontare nei gironi di Champions League, c’è il pericolo Manchester City…

Juventus
Cristiano Ronaldo, Juventus (Getty Images)

Sta per ritornare la Champions League, la competizione più stregata e sentita dalla Juventus. I bianconeri puntano molto sul cammino europeo e in questa stagione lo faranno alla guida di Andrea Pirlo che da giocatore, proprio come Cristiano Ronaldo è riuscito a vincerla. Per molti infatti la Champions è una vera ossessione per i bianconeri. Con il purtroppo negativo risultato di aver perso 7 finali su 9. Ma nulla è perduto e i bianconeri anche quest’anno ci proveranno al massimo delle possibilità, la squadra allenata da Pirlo figurerà in prima fascia ma nonostante la posizione di favore si potranno incontrare pericolosi avversari, come il Manchester City di Pep Guardiola. Gli inglesi non hanno mai alzato una Coppa alla guida del tecnico spagnolo e anche quest’anno ci riproveranno, un avversario tutt’altro che semplice. 

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato, tre club inglesi su Demiral: la risposta della Juventus

Sorteggi Champions, Juventus: i pericoli da evitare

Juventus
Uefa Champions League (Getty Images)

Un altro nome illustre che potrebbe essere pescato nel girone della Juventus è il Barcellona, gli spagnoli dopo la brutta annata dello scorso anno potrebbero diventare un avversario assai temibile per i bianconeri, soprattutto con la motivazione di capitan Messi rimasto in blaugrana dopo tutto il caso mosso negli scorsi mesi.

Ma un altro avversario da evitare per Ronaldo e compagni sono il Borussia Dortmund di Haaland e il Chelsea di Lampard. Ma c’è anche il Manchester United di Pogba che potrebbe comunque essere più accessibile rispetto alle squadre citate sopra.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus: non solo Palmieri dal Chelsea, piace anche…

In terza fascia, escluse le italiane per ovvi motivi: Inter, Lazio e Atalanta, le restanti sono tutte abbastanza alla porta della Juventus. Ci sono la Dinamo Kiev, con il miglior ranking Uefa, ma bisogna comunque fare attenzione al Lipsia di Werner, reduce, come sappiamo, dalle semifinali raggiunte nella scorsa edizione della Coppa dalle grandi orecchie. La Juventus in ultima fascia potrebbe temere il Borussia Monchengladbach dove gioca il figlio dell’ex gloria bianconera, Marcus Thuram.