Calciomercato Juventus, Alonso ci siamo: l’operazione last minute

0
72

La Juventus dopo l’acquisto di Federico Chiesa potrebbe tornare sul mercato tentando l’ultimo colpo last minute in difesa: Alonso del Chelsea

Marcos Alonso, Calciomercato Juventus (Getty Images)

Poche ore fa con un tweet l’esperto giornalista mercato Romeo Agresti annunciava il ritiro della Juventus dalla trattativa che portava al colpo Emerson Palmieri dal Chelsea, ma proprio dal Chelsea un altro laterale della difesa potrebbe essere l’operazione last minute di oggi della Juventus, stiamo parlando di Marcos Alonso. L’ex Fiorentina conosce molto bene il calcio italiano e sarebbe un ottimo rinforzo visto che la Juventus, alla fine, è riuscita a piazzare tutti gli esuberi in difesa. Con la partenza di De Sciglio i bianconeri avranno bisogno di ulteriore supporto ad Alex Sandro e Cuadrado. Alonso oltre ad essere un profilo d’esperienza internazionale conosce anche molto bene il campionato italiano avendo militato in passato proprio nella Fiorentina.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, Emerson Palmieri: colpo di scena

Calciomercato Juventus, Alonso ci siamo: l’operazione last minute

Fabio Paratici, direttore sportivo della Juventus (Getty Images)

Marcos Alonso già in passato aveva vestito i colori viola della Fiorentina ed è diventato nel corso degli anni uno dei terzini più forti della Premier League. Ai tempi della panchina di Conte al Chelsea, Alonso diventò un pupillo dell’allenatore che l’avrebbe voluto – di nuovo – all’Inter, ma negli scorsi giorni Marotta in un’intervista ha escluso l’ipotesi che porterebbe all’acquisto di Alonso. Dunque la Juventus avrebbe carta bianca per chiudere l’operazione. Un obiettivo che non solo darebbe certezza ma anche molta esperienza. Paratici sta valutando la situazione consapevole che se l’operazione dovesse andare a buon fine andrebbe a colmare tutti i problemi difensivi della Juventus, ma c’è da tenere in considerazione la tempistica: il mercato italiano chiude oggi.

LEGGI ANCHE>>>Juventus-Napoli, il giudice sportivo rinvia il verdetto: le novità

Ma proprio oggi i bianconeri hanno chiuso per Chiesa. Dopo la cessione in prestito di Douglas Costa al Bayern Monaco e quindi il piazzamento di tutti gli esuberi, il giovane attaccante italiano è finalmente pronto per approdare nella rosa di Andrea Pirlo. Un acquisto cercato da diverso tempo, infatti già nelle scorse sessioni di mercato Chiesa fu un autentico pallino del direttore sportivo Fabio Paratici che finalmente è riuscito a portare a compimento un obiettivo davvero sentito.