Juventus, giallo nazionali: sette giocatori lasciano la bolla ma…

0
21

Sette giocatori bianconeri hanno lasciato la “bolla” per partire per le nazionali: Ronaldo, Dybala, Danilo, Cuadrado, Demiral, Bentancur e Buffon.

Buffon, Juventus (Getty Images)

Le squadre nazionali chiamano i tanti bianconeri presenti nella rosa di Pirlo, anche se con qualche problema in più rispetto al solito. Domenica sera il responsabile sanitario della Juventus Luca Stefanini aveva spiegato che i vari convocati dalle nazionali sarebbero potuti uscire dalla cosiddetta “bolla” del J Hotel, in cui si erano chiusi dopo la notizia della positività di due persone appartenenti al gruppo della squadra, infatti, solo dopo l’ok della Asl locale, che arriverà dopo l’esito del secondo tampone (il primo era negativo). Ronaldo, Cuadrado, Dybala, Bentancur, Danilo, Demiral e Buffon hanno però deciso di lasciare il centro nella giornata di ieri

LEGGI ANCHE>>>Caos Juve Napoli, Spadafora: “L’Asl può intervenire? Sì, ma il protocollo…”

Juventus, giallo nazionali: sette giocatori lasciano la bolla ma…

Cristiano Ronaldo, Juventus (Getty Images)

La Juventus domenica aveva comunicato alla Asl di Torino che alcuni giocatori avrebbero lasciato la bolla del J Hotel, ma la Asl ha risposto che, in quel caso, i giocatori avrebbero dovuto rispettare l’isolamento fiduciario, che prevede, come sappiamo, l’obbligo di restare a casa e non avere alcuni contatti con l’esterno. I giocatori che hanno lasciato l’Italia lo hanno fatto dopo aver ricevuto un documento delle federazioni che li hanno convocati. Resta dunque da capire se quel documento valga come autorizzazione oppure se abbiano violato loro un provvedimento legalmente dato dall’Autorità per ragione di igiene, così si legge sulla ‘Gazzetta Dello Sport‘.

LEGGI ANCHE>>>Douglas Costa al Bayern Monaco, il brasiliano: “Juve, è stato un piacere”

Intanto i bianconeri aspettano Federico Chiesa, ieri si è ufficializzata l’acquisizione dell’attaccante della Fiorentina, ufficiale anche la cessione di Douglas Costa e di De Sciglio. La nuova Juventus di Pirlo ha chiuso l’ultimo tassello andandosi a potenziare ulteriormente sul settore offensivo. Pirlo farà giocare il nuovo acquisto come esterno destro a tutto campo, un’arma in più visto che Chiesa tornerà molto in difesa e, quindi, darà quella copertura ulteriore. In attesa della prossima sfida del campionato, questa settimana si disputeranno le sfide delle Nazionali.