Alaba alla Juventus, Calciomercato: pioggia di conferme

0
27

Arrivano diverse conferme sulla bomba di mercato, la Juventus sarebbe in contatto con Alaba: il laterale potrebbe arrivare a zero.

Paratici direttore sportivo della Juventus (Getty Images)

Fra le tante conferme anche l’esperto mercato Paolo Paganini, così come ‘sport.es‘ confermano la nuova bomba mercato in orbita bianconera. La Juventus sarebbe in contatto con l’esterno austriaco David Alaba del Bayern Monaco. Negli scorsi giorni era circolata la voce di un interesse concreto della dirigenza bianconera nei confronti del giocatore in scadenza di contratto con i bavaresi, ora arriva la conferma anche dal giornalista.

LEGGI ANCHE>>>Kean, il golden boy del vivaio sempre più distante da un ritorno alla Juventus

Alaba alla Juventus, Calciomercato: pioggia di conferme

Calciomercato Juventus
David Alaba, Calciomercato Juventus (Getty Images)

Il laterale austriaco arriverebbe in bianconero a parametro zero. Un’occasione davvero importante per la Juventus che si starebbe già facendo avanti concretamente per portare a termine un obiettivo decisamente concreto. L’acquisto di Alaba dal Bayern Monaco garantirebbe alla Juventus un importante pedina per il modulo richiesto dal mister Pirlo. In sostanza Alaba è proprio quel tipo di esterno/terzino che farebbe le meraviglie della formazione del maestro.

LEGGI ANCHE>>>Camavinga, 100 milioni pronti per dare forza e qualità al centrocampo

Dopo l’inserimento di Federico Chiesa, che molto probabilmente occuperà la posizione di esterno a tutto campo sulla destra, l’inserimento di un altro esterno tutto campo per la fascia sinistra garantirebbe quel tipo di giocatore che piace a Pirlo: dinamico ma soprattuto capace di occupare tutta la fascia, anche in fase difensiva. Inoltre l’austriaco vanta un palmares di tutto rispetto e saprebbe garantire quell’esperienza necessaria in competizioni fondamentali come la Champions League, vinta proprio dal suo Bayern Monaco nella scorsa edizione. Il piano della Vecchia Signora, ormai solo più di nome che di fatto, è di rifondare la squadra con giovani già pronti e che diano quelle garanzie per il futuro. In un certo senso questa rifondazione già c’è stata, ma per dare ai giovani la continuità servono giocatori navigati e autentici fuoriclasse, la Juve li ha, pensiamo ad esempio a Cristiano Ronaldo, Buffon, Chiellini e Bonucci. Ma Alaba, classe 1992, nonostante non sia più giovanissimo, potrebbe essere quell’esperienza in più che in questo momento serve alla squadra di Pirlo per fare la differenza in ambito europeo.