Calciomercato Juventus, Di Marzio annuncia: “Si va verso la rescissione…”

0
55

Di Marzo annuncia che per Sarri e la Juventus si va verso la rescissione del contratto. L’allenatore è pronto a rtornare in Serie A

Dirigenza della Juventus (Getty Images)

Maurizio Sarri e la Juventus stanno trovando una risoluzione per il contratto che lega l’allenatore toscano ancora in bianconero. Ad annunciarlo Gianluca Di Marzio che, intervenuto a ‘Canale 21’ ha detto: “Ho una notizia su Maurizio Sarri. Il mister toscano è pronto a tornare, sta rescindendo il suo contratto con la Juventus. La Fiorentina sarebbe, al momento, il club con maggiori possibilità di ingaggiare l’ex tecnico bianconero”.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, occasione dal Real: “A gennaio se ne va…”

Calciomercato Juventus, Di Marzio annuncia: “Si va verso la rescissione…”

Juventus
Maurizio Sarri ex allenatore della Juventus, Calciomercato (Getty Images)

L’esperto di mercato Gianluca Di Marzio ha quindi annunciato l’addio definitivo dell’ex tecnico bianconero, intervenuto a “Canale 21”, sul futuro professionale dell’ormai ex tecnico della Juventus Maurizio Sarri. Un futuro che sembra essere viola. Infatti Maurizio potrebbe ripartire – comunque – in Serie A, alla Fiorentina. Qualora infatti la notizia diventasse ufficiale, la Juventus e l’allenatore si separeranno dal contratto che lega economicamente il tecnico toscano a Torino. Abbiamo visto come nel corso degli anni quanto possa influire il peso di un contratto di un allenatore esonerato, ma dopo qualche mese il problema potrebbe già essere risolto, visto che le parti sembrano molto vicine sulla rescissione consensuale.

Ormai la Juventus è proiettata al presente e con Pirlo sta già lavorando molto per quella che sarà la squadra del futuro. Abbiamo visto come con la volontà di puntare su una scommessa quale il maestro sia già stata l’arma vincente. La società è già stata in grado di soddisfare le richieste del nuovo mister, consapevole del tipo di rosa voluta. Una rifondazione che con Sarri non era stata possibile. Ora la “nuova” Juventus ha un’identità precisa. L’amalgamare dei giovanissimi già certezze, ai campioni consolidati: il binomio perfetto per garantire una continuità nel tempo e rievocare l’unico spirito guida; vincere ancora. Il cammino della Juventus ora si sta addentrando in alcune fasi già cruciali, mercoledì ci sarà il Barcellona e sarà, per forza di cose, una vera e propria prova del nove.