Alaba alla Juventus, Calciomercato: il piano dei bianconeri

0
14

Calciomercato Juventus, Alaba continua ad essere un obiettivo della dirigenza bianconera: i contatti sono sempre vivi

Alaba
Alaba, calciomercato Juventus (Getty Images)

Calciomercato Juventus, la dirigenza bianconera vuole David Alaba e lavora per portarlo a Torino il più presto possibile. Il laterale austriaco classe 1992 è un obiettivo concreto e raggiungibile nonostante alcune difficoltà. L’affare, infatti, sarebbe facilitato dal suo eventuale arrivo a parametro zero la prossima estate, quando scadrà, ufficialmente, il suo contratto al Bayern Monaco. Tuttavia, c’è da tenere in considerazione la folta concorrenza che ha il richiamo dei maggiori club di caratura internazionale, interessati ad Alaba ci sono Real MadridBarcellona e Manchester City tra le altre. Fabio Paratici dovrà dunque studiare la mossa vincente per battere questa difficile concorrenza.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, cercasi regista: è sfida a due per l’argentino

Alaba alla Juventus, Calciomercato: il piano dei bianconeri

David Alaba, Calciomercato Juventus (Getty)

I contatti tra la dirigenza bianconera e l’agente del giocatore Pini Zahavi, come viene riportato in un sondaggio di  ‘Tuttosport’, sono continui. Le richieste di Alaba sono però decisamente onerose: il calciatore chiede uno stipendio vicino ai 15 milioni di euro stagionali, cifra che lo porterebbe alle spalle del solo Cristiano Ronaldo  nella classifica dei, possibili, bianconeri più pagati. Ma la politica bianconera è differente, infatti abbiamo visto come nel corso della stagione c’è una necessità di abbattimento del monte stipendi medio, con ancora la risoluzione di Sami Khedira da risolvere. Alaba, dunque, resta un obiettivo decisamente importante ma anche molto costoso.

LEGGI ANCHE>>>Cagliari spuntato a sinistra. Con la Juventus senza terzini di ruolo

Nonostante l’eventuale approdo a parametro zero il costo di Alaba sarà decisamente oneroso tenendo presente che quei 15 milioni sarebbero ampliati in più anni, dunque, il piano dei bianconeri è quello di arrivare ad un ridimensionamento del contratto. Anche perché la dirigenza sta giustappunto discutendo con l’entourage di Dybala per il rinnovo. Come sappiamo le richieste dell’argentino sono di 15 milioni a stagione, ma i bianconeri non vorrebbero superare i 10 proprio per non esasperare il monteingaggi generale, salvo Ronaldo per ovvi motivi. Ora bisognerà capire come si muoverà in tal senso la dirigenza bianconera, con l’obiettivo Alaba sempre vivo.