Caso Suarez, cosa rischia la Juventus? Tutti i possibili scenari

0
677

La Procura Federale indaga sul ruolo della Juventus nell’esame di Luis Suarez: tutti possibili scenari per i bianconeri

Luis Suarez, Atletico Madrid (Getty Images)

Caso Suarez, la Procura Federale sta indagando sul coinvolgimento di dirigenti della Juventus nell’esame di Luis Suarez. Sul ‘Corriere‘ si parla che potrebbe configurarsi la violazione dell’articolo 32. Le sanzioni potrebbero arrivare anche in caso di assoluzione della giustizia ordinaria. Ma quai sarebbero queste sanzioni?

Nel comunicato del procuratore Cantone uscito oggi e ripreso anche dal sito ‘Ansa‘, si fa un chiaro riferimento anche alla Juventus. Nel comunicato ufficiale si può leggere: “È emerso che i contenuti della prova erano stati preventivamente comunicati allo stesso calciatore, giungendo a predeterminare l’esito ed il punteggio d’esame, per corrispondere alle richieste che erano state avanzate dalla Juventus”.

LEGGI ANCHE>>>Juventus, Cassano e le critiche su Dybala: “Vi dico chi è più forte…”

Caso Suarez, cosa rischia la Juventus?

Suarez a Perugia per esame di italiano

E sempre nel comunicato di Cantone si può anche leggere che: “Gli accertamenti investigativi hanno consentito, altresì, di comprendere come, nei primi giorni del mese di settembre del 2020, la dirigenza del club torinese si fosse attivata, anche ai massimi livelli istituzionali, per “accelerare” il riconoscimento della cittadinanza italiana nei confronti di Suarez, facendo, quindi, ipotizzare nuove ipotesi di reato a carico di soggetti diversi dagli appartenenti all’università, tuttora in corso di approfondimento”. Sempre nel sondaggio del Corriere si legge che ci sarebbe la possibilità del coinvolgimento di alcuni dirigenti della Juventus tra gli indagati dell’inchiesta sull’esame che avrebbe dovuto consentire al giocatore Suarez di ottenere l’attestazione della conoscenza della lingua italiana.

LEGGI ANCHE>>>>Juventus, Giletti critica due bianconeri: “Mi hanno deluso”

Ma chiaramente la domanda a cui tutti i tifosi vogliono una risposta, però, rimane solo una: cosa rischia la Juventus?

Sul corriere si può leggere che: “La ricostruzione della vicenda, secondo la Juve, resta semplice: sono state chieste informazioni all’ateneo, poi il club ha cambiato obiettivi di mercato. Soprattutto, Suarez non è un giocatore bianconero. Ora l’indagine federale potrebbe fare un passo in avanti, con il coinvolgimento di tesserati bianconeri. Nel caso l’inchiesta penale non avesse conseguenze per i dirigenti, non ugualmente si dissolverà nel nulla l’indagine sportiva. A un’archiviazione penale potrebbe corrispondere anche una condanna sportiva, che segue da sempre strade autonome. È chiaro che in questo momento si ragiona almeno per una parte al buio.