Juventus, Nedved sul Porto: “Squadra da non sottovalutare”

0
305

Juventus, Nedved ha parlato della prossima sfidante dei bianconeri in Champions League: una sfida assolutamente da non sottovalutare

nedved juventus atletico ronaldo
Nedved vice presidente della Juventus (Getty Images)

Juventus, Pavel Nedved ha parlato della prossima sfidante dei bianconeri in Champions League. Stamattina la Vecchia Signora ha scoperto la sua prossima avversaria negli ottavi di finale, il Porto. Una squadra che sulla carta sembra abbordabile rispetto alle altre insidie che la Juventus ha fortunatamente evitato, una su tutte l’Atletico Madrid. Sorteggio che sembra aver fatto felici tanti tifosi ma non Pavel Nedved. Il vice presidente bianconero ci ha tenuto a ricordare l’importanza della rivale: “Una squadra da non sottovalutare”.

LEGGI ANCHE>>>Juventus, caso Suarez: arrivano le dimissioni ufficiali

Juventus, Nedved sul Porto: “Squadra da non sottovalutare”

Porto, la squadra che affronterà la Juventus in UCL (Getty Images)

Pavel Nedved ha parlato del sorteggio di Champions League. Le sue parole sono state riportare da ‘Tuttojuve.com‘: “In Champions League tutte le squadre sono molto forti e come dicevo già l’anno scorso quando ci hanno sorteggiato con il Lione e poi siamo usciti, queste squadre sono abituate a giocare queste partite. Lo è il Lione come il Porto e tutte le altre squadre. Quando passi il turno è molto molto importante arrivare nel momento giusto in grande forma”. Nedved fa riferimento propio alla scorsa stagione. I bianconeri erano sicuri di passare il girone, o quanto meno, sembravano i favoritissimi ma poi lo sbando e la Juventus fu eliminata proprio dalla squadra, che sulla carta, sembrava la sfavorita. Il cinismo di una competizione così importante come la Champions non va -assolutamente – sottovalutato. Ogni partita potrebbe diventare insidiosa, proprio per questo la Juventus dovrà riuscire a fare un buon risultato già all’andata.

LEGGI ANCHE>>>Porto squadra ostica, chi è l’avversario della Juve in Champions League

Sempre sul sorteggio, Pavel Nedved ha poi risposto alla domanda su cosa si aspetta dalla formazione portoghese. Pavel ha risposto:

“Mi aspetto molte difficoltà nell’affrontarla perché conosco l’allenatore, era un mio compagno di squadra, abbiamo giocato insieme nella Lazio. È un ottimo tecnico e gioca con un 3-5-2 molto ben organizzato perciò per noi saranno due sfide molto difficili”