Calciomercato Juventus, operazione gratuita dalla Francia: può arrivare

0
495

Calciomercato Juventus, i bianconeri sono sempre a caccia di un attaccante. C’è la possibilità di comprare dalla Ligue 1

Calciomercato Juventus
Dirigenza della Juventus (Getty Images)

Calciomercato Juventus, bianconeri sempre a caccia di un nuovo attaccante. Diverse le opzioni sondate, ma l’ultima da non sottovalutare arriverebbe dalla Francia. Con il già consolidato acquisto di Dabo, i bianconeri potrebbero aprire un nuovo ciclo di operazioni in Ligue 1. Diversi profili sondati, dicevamo, ma solo due di profondo interesse. C’è questa possibilità di andare su giocatori in scadenza di contratto. I due nomi sondati dalla dirigenza bianconera sono quelli dell’ormai già campione affermato Depay e di Thauvin.

LEGGI ANCHE>>>Juventus, scelta la data del recupero contro il Napoli

Calciomercato Juventus, operazione gratuita dalla Francia: può arrivare

Calciomercato Juventus, Thauvin @Getty

Come dicevamo poc’anzi, entrambi (Depay e Thauvin) in scadenza di contratto. Tutti e due i giocatori hanno una folta schiera di sostenitori e di club interessati all’acquisto proprio per loro indubbie qualità. I bianconeri sonderanno l’operazione, addirittura la doppia operazione. Certamente le richieste di contratto sono differenti, nel caso ad esempio dell’arrivo di Thauvin ciò non significherebbe, per forza, la cessione di Paulo Dybala. Thauvin per diventare un nuovo giocatore bianconero e avrebbe una richiesta non comunque bassa, l’entourage chiede un quinquennale di 5 milioni per il classe 1994.

LEGGI ANCHE>>>Felipe Melo, attacco al simbolo Juventus: «Chiellini senza etica»

Mentre per Depay, ormai 27enne, avrebbe richieste più o meno simili, quadriennale da 4,5 milioni per complessivi 18 milioni in totale.  La Juventus pensa il doppio investimento che sommato toccherebbe la cifra di 43 milioni di euro. Sicuramente un ottima operazione vista la qualità dei due profili. Pirlo fra gli altri è il primo grande estimatore di Depay che sarebbe ideale per la sua predisposizione tattica. Ora Paratici lavorerà affinché si possa chiudere questa maxi doppia operazione per riuscire, quindi, ad arrivare ad una conclusione magari già in estate.