Formazioni ufficiali Juventus Spal, le scelte di Pirlo

0
165

Formazioni ufficiali Juventus Spal. Le scelte di Pirlo per il match di Coppa Italia delle ore 20.45. Ronaldo non convocato

Calciomercato Juventus
Juventus (Getty images)

Formazioni ufficiali Juventus Spal: una sfida importantissima quella di questa sera per la Juventus, sia per il morale ma soprattutto per continuare il ciclo di vittorie consecutive, dopo la splendida vittoria della Supercoppa che ha incoronato i bianconeri campioni portando il primo trofeo sotto la gestione Pirlo. Il morale è, dunque, alle stelle e Pirlo vuole continuare a macinare punti importanti per riprendere il Milan capolista e fare bene anche nelle Coppe che restano (Coppa Italia e Champions League). Conto lo Spal non sarà di certo facile dunque ci sarà da lavorare non perdendo la concentrazione.

LEGGI ANCHE>>>Nicolò Fagioli, chi è? Il pupillo di Allegri torna titolare

Formazioni ufficiali Juventus Spal, le scelte di Pirlo

Andrea Pirlo, allenatore della Juventus @Getty

Ritorno di Alvaro Morata dal primo minuto che sembra aver ritrovato la forma, ma la vera novità che in questo match decisivo di Coppa Italia vedremo molti volti nuovi. Tanti giovanissimi che questa sera partiranno da titolari al fianco dei soliti leader, eccetto Cristiano Ronaldo che è stato risparmiato e non convocato per questo match, in vista proprio dei tanti impegni da qui fino alla fine di febbraio dato che per i bianconeri inizierà un vero e proprio tour de force.  Il maestro ha fatto le sue scelte per il match di stasera alle ore 20.45, che si disputerà in casa della Juventus all’Allianz Stadium. Una sfida molto importante contro un avversario da non sottovalutare. Concentrazione massima per una sfida secca per il passaggio del turno. Ecco, dunque, gli undici che scenderanno in campo:

JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Demiral, De Ligt, Dragusin, Frabotta; Bernardeschi, Fagioli, Rabiot, Ramsey; Kulusevski, Morata. 

SPAL (3-4-2-1): Berisha; Spaltro, Vicari, Ranieri; Dickmann, Murgia, Mora, Sernicola; Brignola, Seck; Floccari.

LEGGI ANCHE>>>Juventus-Spal streaming e diretta in chiaro: dove vedere il match di Coppa Italia

Non ci sarà Ronaldo ma vedremo alcuni giovani dell’Under 23, come il centrocampista Fagioli già in passato pupillo di Allegri, ma anche di Pardo e il ritorno dal primo minuto di Frabotta.