Calciomercato Juventus, dalla Spagna sono sicuri: ritorna in bianconero

0
604

Calciomercato Juventus, dalla Spagna sono sicuri, Neto ritornerà in bianconero. Il Barcellona lo scarica e lui vuole ritornare a Torino

Calciomercato Juventus
Dirigenza della Juventus, Calciomercato @Getty

Calciomercato Juventus, dalla Spagna arrivano importanti indiscrezioni su quello che sarà il futuro del secondo portiere del Barcellona, Neto. Stando a quanto riportato da ‘Fichajes.net’ l’ex portiere bianconero ritornerebbe volentieri a Torino. Neto è in scadenza di contratto nel giugno 2023 con i blaugrana, stando alle indiscrezioni il classe 1989 verrebbe comprato dalla società di Andrea Agnelli per diventare il nuovo vice di Wojciech Szczęsny, al posto, quindi, di Gianluigi Buffon di cui però non si esclude il possibile rinnovo.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, occasione dal Real: proposto un big della rosa

Norberto Neto ©Getty Images

Un gradito ritorno in quel di Torino dove il brasiliano fece molto bene ai tempi come vice Buffon, nuovamente con Buffon a questo punto potrebbe essere legato il suo futuro. Stando infatti alle indiscrezioni spagnole il brasiliano verrebbe acquistato proprio come rimpiazzo del portierone italiano. Un affare che potrebbe costare alla Juventus una cifra intorno agli 8-10 milioni di euro. Ma visti gli ormai ottimi e consolidati rapporti fra la società blaugrana e quella bianconera, Neto potrebbe arrivare in prestito con diritto di riscatto oppure tramite uno scambio. 

LEGGI ANCHE>>>Juventus Inter, Coppa Italia: l’ex bianconero salterà il match

Un altro possibile grande ritorno dalla Spagna dopo l’operazione Morata. Neto in bianconero ha sicuramente lasciato un ricordo positivo per ottime prestazioni che non l’hanno mai messo in discussione, conquistando anche titoli importanti. Ora il brasiliano classe 1989 è in scadenza di contratto con il Barcellona e il grande ritorno a Torino potrebbe già avvenire nella prossima sessione di mercato. Bisognerà capire in tal senso anche quale sarà il futuro di Buffon, che non è escluso possa ancora rinnovare di un anno il suo contratto. Staremo a vedere quello che succederà, ma ancora una volta, l’asse Torino-Barcellona potrebbe trovare un accordo dopo l’affare Pjanic-Arthur.