Formazioni ufficiali Juventus Crotone: le scelte di Pirlo

0
304

Juventus Crotone, Serie A: dopo la sconfitta in Champions League gli undici di Pirlo affronteranno il Crotone in casa all’Allianz Stadium.

Juventus
Andrea Pirlo, Juventus @Getty

Juventus Crotone, Serie A: Andrea Pirlo è pronto per riscattarsi dopo la brutta sconfitta di Champions League che ha visto perdere i suoi ragazzi contro il Porto di Conceicao. Una sconfitta di 2 a 1 che però dovrà ancora avere l’esito definitivo con il ritorno a marzo all’Allianz Stadium. Match sempre più decisivi in questa fase della stagione per i bianconeri che complice l’avanzata dell’Inter vittoriosa nel derby, non potranno permettersi di perdere ulteriori punti per strada. Vincere stasera potrebbe risultare fondamentale.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, Bergomi sospende il giudizio e provoca sulla guida di Pirlo

Formazioni ufficiali Juventus Crotone: le scelte di Pirlo

Juventus, squadra @Getty

Tanti assenti per la sfida di questa sera all’Allianz Stadium ma ciononostante si dovrà comunque trovare la vittoria per riagganciare i piani alti della classifica. Come dicevamo poc’anzi non ci si può permettere di perdere anche oggi, Pirlo vuole conquistare i tre punti e riacquistare entusiasmo in un ambiente leggermente demotivato dopo le sconfitte di Napoli e Porto. Ecco, dunque, i probabili undici che scenderanno in campo questa sera:

JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Danilo, Demiral, De Ligt, Alex Sandro; Chiesa, Bentancur, Ramsey, McKennie; Kulusevski, Cristiano Ronaldo All. Pirlo

CROTONE (4-3-1-2): Cordaz; Pereira, Golemic, Luperto, Reca; Petriccione, Zanellato, Molina; Messias; Ounas, Di Carmine. All. Stroppa

LEGGI ANCHE >>> Juventus, il calvario di Dybala continua: ecco quando può tornare

Ritorna Buffon tra i pali, in difesa viste le assenze di Bonucci e Chiellini si ripropone il binomio dei giovani centrali De Ligt e Demiral mentre a centrocampo torna Ramsey. Purtroppo Morata non partirà ancora dall’inizio visto lo stato di forma ancora non al top. Ritorna Kulusevski affiancato da Cristiano Ronaldo che stasera più che mai cercherà il gol per battere l’ennesimo record di attaccante più prolifico nei cinque maggiori campionati europei, così da eguagliare anche Ibrahimovic. Appuntamento per le 20.45 per una partita di campionato davvero importante per la classifica, in questo momento capitanata dalla rivale Inter, allenata come sappiamo dall’ex  capitano e allenatore bianconero Antonio Conte.