Formazioni ufficiali Juventus Spezia: le scelte di Pirlo

0
238

Juventus Spezia, Serie A: dopo il pareggio di Verona gli undici di Pirlo affronteranno lo Spezia in casa, all’Allianz Stadium.

juve
Pirlo, Juventus (getty images)

Juventus Spezia, Serie A: Andrea Pirlo è pronto per riscattarsi dopo il pareggio di Verona. Bianconeri in una fase cruciale per la stagione, perdere punti adesso risulta impossibile soprattutto perché i ragazzi ci credono ancora, le parole di Chiesa sono state fondamentali per riacquistare quel cinismo necessario a coronare gli obiettivi stagionali. Nonostante la distanza in classifica con la capolista, questa sera gli undici di Pirlo scenderanno in campo per ottenere i tre punti. Molti assenti ma anche grandi certezze.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, l’ex Higuain è irriconoscibile: il nuovo look del Pipita

Formazioni ufficiali Juventus Spezia: le scelte di Pirlo

Juventus
Allianz Stadium (Getty Images)

Tanti assenti per la sfida di questa sera all’Allianz Stadium ma ciononostante si cercherà comunque la vittoria per riagganciare i piani alti della classifica, ora occupati dalle due milanesi. Come dicevamo poc’anzi non ci si può permettere di perdere anche oggi, Pirlo vuole conquistare i tre punti e riacquistare entusiasmo. Ecco, dunque, gli undici che scenderanno in campo questa sera all’Allianz Stadium di Torino:

Juventus (4-4-2) – Szczesny; Danilo, Demiral, De Ligt, Alex Sandro; Chiesa, Bentancur, Rabiot, McKennie; Kulusevski, Ronaldo. All.: Pirlo

Spezia (4-3-3): Provedel; Vignali, Terzi, Erlic, Marchizza; Estevez, Leo Sena, Maggiore; Farias, Nzola, Gyasi. All. Italiano

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Spezia streaming: dove vederla in diretta tv e su internet

Come dicevamo poc’anzi bianconeri con tanti assenti, mezza squadra di Pirlo sarà ancora ai box ma non è comunque un alibi per non cercare i tre punti, che in questo momento stagionale, servono come il pane. Questa sera Cristiano Ronaldo e compagni giocheranno per vincere e ritornare all’unico obiettivo possibile: lo scudetto, anche se quest’anno sarà molto più complesso delle scorse stagionali, stimolo in più per crederci secondo la filosofia bianconera; fino alla fine. Pirlo lo sa e non vuole sbagliare ancora oggi, soprattutto nel campo di casa. In difesa ci sarà costrizione viste le assenze di Chiellini e Bonucci, i bianconeri si affideranno all’ormai binomio di giovani certezze: De Ligt e Demiral. In attacco torna la coppa Kulusevski e Cristiano Ronaldo.