Calciomercato Juventus, il retroscena su Rabiot: l’avevano già acquistato

0
367

Calciomercato Juventus, dalla Spagna un retroscena su Rabiot. Il francese era già del Real Madrid ma Zidane bloccò tutto.

Juventus
Rabiot, retroscena di mercato (Getty)

Calciomercato Juventus un retroscena su Rabiot in arrivo dalla Spagna, sembra che il centrocampista francese della Juventus fu vicinissimo a vestire la maglia del Real Madrid con tanto di benestare del patron Florentino Perez. A bloccare l’affare fu poi l’inserimento del mister Zinedine Zidane non convinto dell’operazione. Ma non solo Rabiot dalla Serie A. Il portale ‘diariogol.com’ ha annunciato come Florentino Perez avesse deciso di puntare sugli acquisti di Skriniar dall’Inter e Rabiot dalla Juventus, due giocatori, ora, protagonisti dei rispettivi club.

LEGGI ANCHE >>> Dybala, pronta offerta mostre. Alla Juventus sta bene per la cessione

Calciomercato Juventus, il retroscena su Rabiot: l’avevano già acquistato

Calciomecato Juventus
Ronaldo @Getty

A bloccare l’operazione, anzi, le operazioni fu proprio lo stesso Zidane ponendo il veto. Una sorta di bocciatura nonostante il benestare di entrambi i club a cedere i propri giocatori. Il difensore interista è però tornato ad essere incedibile nelle dinamiche della squadra di Antonio Conte, e nonostante un inizio problematico, anche Rabiot sta trovando poco a poco la fiducia del mister Pirlo che sembra voler puntare su di lui anche nella prossima stagione. Il loro futuro sarà ancora legato ai rispettivi club mentre un ritorno improvviso e stravolgente potrebbe compiersi.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, rivoluzione in mediana: Pirlo ha scelto

Rabiot è ancora legato alla Juventus ma su Ronaldo tutto è ancora da verificare. Il portoghese ha ancora un anno di contratto e qualora rimanesse in bianconero lo farebbe per puntare nuovamente ad un record: l’ennesimo pallone d’oro. Ma dalla Spagna arrivano notizie di un avvicinamento sempre meno mite da parte dei blancos che vorrebbero assicurarsi il ritorno del fenomeno portoghese, CR7 al Real è riuscito in imprese epiche e tutti lo accoglierebbero volentieri, Zidane in primis. Ma tutto dovrà essere deciso principalmente da CR7 che è ancora un giocatore della Juventus in toto. Staremo a vedere quello che succederà ma è certo che presto ci saranno ulteriori novità in merito.