Calciomercato Juventus, senti Roy: “Andrà via, non è pronto per la fascia”

0
200

Calciomercato Juventus, l’allenatore delle giovanili dell’Ajax, Bryan Roy, è convinto che De Ligt lascerà i bianconeri; le sue parole.

Juventus
Juventus, De Ligt (Getty Images)

Juventus, ‘Tuttojuve’ ha intervistato telefonicamente l’allenatore delle giovanili dell’Ajax, Bryan Roy, che ha parlato dei tanti obiettivi di mercato sugli olandesi, soffermandosi anche sulla colonna difensiva della Juventus, De Ligt. Alla domanda su De Ligt, sul fatto che sia tra i più forti difensori del mondo, Roy risponde così: “Domanda molto difficile, bisogna tener conto che ci sono grandi difensori come Ramos, Garcia e i già citati Chiellini e Bonucci. Tra i top 3 forse no, ma tra i primi cinque al mondo sicuramente lo è. Per valutarlo e giudicarlo in maniera completa, però, dovremmo aspettare almeno la prossima stagione”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, il Bayern ha deciso il futuro di Costa: il verdetto

Calciomercato Juventus, senti Roy: “Andrà via, non è pronto per la fascia”

De Ligt, Calciomercato Juventus (Getty)

Proprio sul difensore olandese e sulla sua possibile permanenza in bianconero da futuro capitano della squadra, Roy ha aggiunto: “De Ligt farà l’ultimo anno, chiuderà il triennio con la maglia della Juve e poi andrà via. Questo è il mio pensiero. Dove ancora mon lo so, credo in una tra Barcellona e Manchester City”. Un messaggio che non farà di certo felici i tanti tifosi bianconeri che sognano proprio un futuro con l’olandese a guidare la difesa della sua Juventus. Roy ha inoltre parlato di alcuni obiettivi del mercato bianconero, proprio di scuola olandese come Donny Van de Beek finito nel mirino del direttore sportivo Fabio Paratici. 

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, derby di Manchester per Dybala: c’è lo scambio

Su Van de Beek, Roy conclude: “Erano prevedibili difficoltà al Manchester United, la società è piena di grandi giocatori nel suo ruolo. O gioca lui, o gioca Pogba, infatti anche Solskjaer la pensa così. Non parliamo di delusione o di fallimento, ci può stare un anno di apprendistato per un giovane come Donny“. E sull’interesse da parte della Juventus aggiunge: “Lo vedrei bene alla Juventus. Può giocare in ogni grande club europeo, ma dovrà avere solo un po’ di pazienza. Il suo momento giusto arriverà, ne sono sicuro”.