Calciomercato Juventus, Zidane: dalla Francia sono sicuri

0
266

Calciomercato Juventus, dalla Francia sono sicuri Zidane sarà l’erede di Deschamps sulla panchina della nazionale.

Zinedine Zidane (Getty)

Calciomercato Juventus, dalla Francia sono sicuri che il prossimo allenatore della nazionale sarà proprio Zizou. Candidato ideale per il post Pirlo ma anche pre Pirlo, mai nascosta la tanta ammirazione del presidente Agnelli, Zidane è corteggiato dai bianconeri ma dalla Francia sono sicuri che il suo destino sarà altrove, esattamente in terra natia, sulla panchina della nazionale. Stando infatti alle indiscrezioni riportate anche su ‘Calciomercato.it’ Zizou sarà l’erede designato per essere il nuovo ct dei francesi. Non più Real Madrid e nemmeno Juventus bensì la sua Francia.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, “Pirlo un errore”: arriva la sentenza

Calciomercato Juventus, Zidane: dalla Francia sono sicuri

Zinedine Zidane, Calciomercato Juventus (Getty Images)

Zidane sarebbe il candidato ideale per un ritorno in grande stile sulla panchina della Juventus, il capolavoro che fu la sua figura da giocatore non è stato dimenticato: dall’ambiente lo sognano, in specie il presidente Andrea Agnelli che ha proprio dichiarato che il francese è un suo pupillo, ma è anche vero che se dovesse, realmente, andarsene dalla panchina dei blancos il suo futuro sarà altrove, come dicevamo poc’anzi in Francia. Zizou è stato anche protagonista proprio della nazionale francese, purtroppo uscito di scena, dando all’addio del calcio con la famosa testata ai mondiali. Finale che poi vinsero gli azzurri allenati da Marcello Lippi. Ma Zidane è stato anche uno dei protagonisti di France 98 che regalò appunto i mondiali ai galli.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, il “consiglio” dell’ex presidente: “Cambia aria”

Un suo ritorno in patria sarebbe ben gradito. Voluto fortemente anche per preservare le giovane promessa della nazione, in specie Mbappe che sta già proclamandosi fra i più forti giocatori della nostra epoca, ai  pari dei due già consolidati Ronaldo e Messi. Zidane sarebbe la scelta ideale ma che, purtroppo, dovrà rimandare il suo avvento sulla panchina bianconera  che non ha però escluso dal suo futuro.