Calciomercato Juventus, Allegri e quella voce su Ambra e un club estero

0
317

Calciomercato Juventus, la coppia Allegri a Ambra sembra in crisi e il mister “starebbe ascoltando offerte dall’estero”.

torna allegri juventus
Allegri, Calciomercato (Getty Images)

Calciomercato Juventus, stando al gossip rilasciato da ‘Tuttosport’ Allegri, il nuovo possibile allenatore bianconero, sarebbe in crisi con la sua compagna Ambra Angiolini. E stando alle parole di un amico vicino al tecnico toscano, riportate da ‘Di Più’, “Le cose forse stanno cambiando. Lui sta decidendo in questi giorni il suo futuro, dopo due anni di stop vuole a tutti i costi rimettersi in gioco ed è uno dei più corteggiati dalle grandi squadre. Ora lui sta ascoltando anche le offerte di club stranieri”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, vertice decisivo: arriverà a prescindere

Calciomercato Juventus, Allegri e quella voce su Ambra e un club estero

Calciomercato Juventus
Massimiliano Allegri (Getty Images)

Quel “club estero” mette in allarme i tanti tifosi bianconeri che erano ormai felici e quasi sicuri di rivederlo, ancora, alla Juventus. Nell’ultimo mese si parla solo di questo, del grande ritorno di Max in bianconero. Ma stando alle ultime indiscrezioni, Allegri avrebbe sondato anche possibilità estere. Eventualità che non ha mai escluso, vista anche la grande caratura internazionale dell’allenatore. I risultati di Pirlo non convincono e, a prescindere dai risultati, la società bianconera con Allegri avvierebbe un progetto di rifondazione che ripartirà, appunto, dall’esperienza. In questo momento ciò che serve di più per il bene della Juventus. Il presidente è convinto di questa scelta e avrebbe già avuto contatti con il mister toscano che a fine stagione ripartirà certamente, ma a questo punto siamo sicuri che sarà la Juventus? Quella voce lascia un po’ di dubbi ma è anche vero che la Juventus non è mai stata nemmeno negata dallo stesso tecnico toscano.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, regalo per Allegri: scambio dalla Spagna

La Juventus non può permettersi altri anni di transizione e vuole ripartire in grande, con la massima esperienza a disposizione. Meglio di Allegri nessun altro, almeno in questo momento. Zidane sembrava un altro profilo molto interessante, ma il suo contratto, a doppia cifra, vincolerebbe la dirigenza, e l’ancora anno di contratto con i blancos un altro motivo per non sperarci troppo. Allegri la migliore chance in questo momento di “crisi”.