Calciomercato Juventus, addio Ronaldo: “Un club se lo può permettere”

0
374

Calciomercato Juventus, futuro Ronaldo: per il portoghese, l’ipotesi United è da tenere in considerazione. Ecco la rivelazione

Ronaldo / Getty Images

Juventus Ronaldo Addio Calciomercato / I quasi 31 milioni di euro annui che Cristiano Ronaldo percepisce alla Juventus, sarebbero la ragione principale del sempre più probabile addio del fuoriclasse lusitano ai bianconeri. Complice le note situazioni sanitarie ed economiche, infatti, la Vecchia Signora dovrà andare incontro ad un taglio del monte ingaggi piuttosto importante, per riuscire ad incollare le varie tessere di un mosaico sempre più difficile da tenere in piedi.

Lo stesso Ronaldo nelle ultime uscite stagionali è sembrato nervoso, insofferente: il cannibale che azzannava le partite con la sola forza del pensiero è sparito, e gli stessi tifosi cominciano ad interrogarsi. Vale la pena puntare ancora su di lui? Sono tanti in chiederselo, ma intanto è un’altra la domanda che dalle parti di Torino si stanno ponendo. Laddove Cr7 decidesse di cambiare aria, quale club potrebbe permetterselo?

Ronaldo-United, calciomercato Juventus: le ragioni del sìCalciomercato Juventus

Ronaldo United Juventus / L’esperto di finanze calcistiche Maguire ha rilasciato una breve intervista ai microfoni della redazione di Goal.com, nella quale ha detto la sua in merito alle voci che vedrebbero Ronaldo vicino ad un possibile ritorno al Manchester United, squadra nella quale il bomber militava prima di passare al Real Madrid:

Credo che l’ipotesi United sia tutt’altro che scartare, anche perché i Red Devils hanno spazio salariale importante, alla luce degli ultimi investimento ammortizzati nel corso del tempo. Inoltre si qualificheranno in Champions League, ed è un aspetto da non sottovalutare; d’altro canto, c’è la volontà da parte del club inglese di voler quanto meno provare a riavvicinarsi ai propri tifosi, dopo tutto quello che è successo in  merito alla vicenda Superlega.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, due inglesi sul centrocampista: pronti a cederlo

Tuttavia, Maguire sottolinea l’esistenza di un problema da non trascurare: “Alla luce del regime fiscale meno pervasivo in Italia, al netto delle tasse, gli inglesi dovrebbero corrispondergli uno stipendio superiore ai 31 milioni di euro che percepisce attualmente, per permettergli di guadagnare la stessa cifra che percepisce a Torino.” Come andrà a finire?