Calciomercato Juventus, le indicazioni di Allegri: c’è il primo acquisto

0
550

Calciomercato Juventus, Allegri ha già indicato il primo centrocampista che vorrebbe per la prossima stagione.

Calciomercato Juventus
Massimiliano Allegri @Getty Images

Calciomercato Juventus, Allegri è il probabile prossimo allenatore dei bianconeri. Il mister toscano avrebbe già indicato gli acquisti che farebbero comodo nella nuova Juve. Si rifonderà, ciò automatizzerebbe nuovi acquisti in più settori del campo. In primis quello più problematico, o meglio, quello che ha mostrato il fianco negli ultimi anni: il centrocampo. Il mister toscano ha già in mente un acquisto in mediana, stiamo parlando dell’italiano Locatelli. Il pupillo di De Zerbi è il predestinato per vestire la maglia della Vecchia Signora e sarebbe anche il primo regalo della dirigenza al nuovo allenatore.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, non rinnova: c’è l’indizio sulla prossima squadra

Calciomercato Juventus, le indicazioni di Allegri: c’è il primo acquisto

Calciomercato Juventus
Locatelli @Getty

Manuel Locatelli è il predestinato a vestire la maglia della Vecchia Signora, già voluto fortemente da Pirlo che lo aveva indicato come l’interprete perfetto, il regista del proprio centrocampo, l’ex Milan sembra avere tutte le caratteristiche per permettere il salto di qualità. Abile tecnicamente, Locatelli potrebbe ricoprire il ruolo di regista. Una nuova Juventus che ripartirebbe proprio da lui, ma con l’acquisto di Locatelli ci sarebbero anche cessioni, alcune illustri: Rabiot e Ramsey ma anche Bentancur se le offerte diventassero interessanti.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Dybala il nuovo Ronaldo: c’è il piano

Ma non si rivoluzionerà solo il centrocampo. Potrebbero partire anche qualche volto noto dell’attacco, Cristiano Ronaldo l’indiziato. CR7 non sembra convinto a rimanere ancora per una stagione e potrebbe lasciare i bianconeri anche se il suo contratto ha scadenza ne 2022. Con Allegri si punta alla rifondazione, una nuova squadra e forse anche una nuova dirigenza. Il nome di Paratici è in bilico e così potrebbe cambiare tutto nella nuova Juventus che vuole tornare a vincere subito e ambire al massimo delle possibilità.