Calciomercato Juventus, scelto il “nuovo” allenatore: vertice decisivo

0
698

Calciomercato Juventus, ieri una doppietta contro l’Udinese che potrebbe confermare la qualificazione ma anche un altro fattore.

Calciomercato Juventus
Dirigenza della Juventus (Getty Images)

Calciomercato Juventus, ancora una volta il fenomeno portoghese ha deciso un match cruciale per il finale di stagione. Ieri Cristiano Ronaldo ha siglato una doppietta che adesso vale più che doppio, una qualificazione in Champions League: l’obiettivo principale in questo momento insieme alla finale di Coppa Italia contro l’Atalanta. Ma ciò potrebbe significare anche qualcosa di importanti dal punto di vista del mercato allenatori. Infatti, Allegri sembrava molto vicino a sedere nuovamente sulla panchina della Juventus, ma una conferma di Pirlo non sarebbe da escludersi. 

LEGGI ANCHE >>> Cristiano Ronaldo, la pretendente che non ti aspetti. Sarà addio con la Juve

Calciomercato Juventus, scelto il “nuovo” allenatore: vertice decisivo

Fiorentina-Juventus
Pirlo / getty Imges

Non sono da escludersi due scenari. Pirlo, stando alle parole del direttore sportivo Fabio Paratici, avrebbe la riconferma in caso di qualificazione Champions League, ed effettivamente, ieri, s’è sancito qualcosa di importante. Qualora il maestro dovesse riuscire nella conquista della Coppa Italia, finale contro l’Atalanta, non è da escludersi una riconferma: un altro anno insieme. Per Allegri, nonostante una vicinanza alla Juventus, ci sono forti richieste dall’estero, in special modo dal Real Madrid, il tecnico toscano potrebbe diventare il nuovo allenatore del blancos e a qual punto Zidane sarebbe libero.

LEGGI ANCHE >>> Dybala, stavolta accetterà al destinazione. Dove va la Joya

Libero di firmare anche con la Juventus ad esempio. Il tecnico francese è un pallino da diverso tempo del presidente Andrea Agnelli ma l’unico reale vincolo, per il momento, è rappresentato dal suo stipendio a doppia cifra. Ma su Zidane c’è anche forte l’interesse e il fascino di allenare la propria nazionale maggiore, la Francia. Una doppia pista che avrà esito solo a fine stagione quando tutto sarà più chiaro, anche dal fronte Juventus.