Calciomercato Juventus, super scambio con la Roma | Villar sul piatto

0
1975

Calciomercato Juventus, dalla Roma la grande suggestione di mercato: uno scambio in mediana per cambiare la squadra.

Calciomercato Juventus
Massimiliano Allegri @Getty Images

Calciomercato Juventus, dalla Roma nasce la nuova suggestione per il centrocampo. Abbiamo visto come dalla Serie A possano nascere autentiche occasioni e proprio con la Lupa potrebbe intraprendersi uno scambio decisamente conveniente ad entrambe le società. I bianconeri sono alla caccia di centrocampista da regalare al nuovo allenatore Massimiliano Allegri, tanti nomi sono stati sondati ma alcuni sembrano davvero difficili da perseguire, viste le richieste economiche eccessive. Proprio per questo motivo, in un mercato decisamente al risparmio, bisognerà sfruttare l’opzione, sempre più realtà concreta, dello scambio di cartellini: con la Roma, infatti, potrebbe nascere lo scambio fra Federico Bernardeschi e lo spagnolo Villar.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, svolta in mediana: tutto sul “nuovo Edgar Davids”

Calciomercato Juventus, super scambio con la Roma | Villar sul piatto

Gonzalo Villar / Getty Images

La Juventus per lo spagnolo, che giusto nella scorsa stagione ha dato dimostrazione di tutte le sue qualità, potrebbe offrire almeno due contropartite importanti. Si parla infatti di Bernardeschi ma non solo. Infatti vista la stagione agrodolce di Bentancur, la Vecchia Signora potrebbe mettere sul piatto anche il mediano uruguaiano per fare l’assalto, definitivo, al centrocampista giallorosso. Come sappiamo Villar è un giocatore che sta poco a poco prendendosi lodi importanti e vista la sua età decisamente giovane, con, quindi, ampi margini di crescita, lo spagnolo potrebbe diventare quell’occasione irrinunciabile.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, CR7 ha deciso il futuro: la rivelazione al “nemico”

Con l’acquisto ancora da perseguire di Manuel Locatelli, la dirigenza bianconera potrebbe ottenere il doppio colpo a centrocampo: ma il secondo tramite, appunto, uno scambio di cartellini che sarebbe anche un ottimo (non) investimento per non gravare economicamente sul bilancio ma regalando, comunque, ad Allegri un nuovo interprete del settore.