Calciomercato Juventus, il retroscena sul bomber | C’era l’accordo

0
684

Calciomercato Juventus, retroscena sull’attaccante della Serie A: l’accordo tra le parti e poi la decisione finale.

Cherubini ©Getty Images

Calciomercato Juventus, un accordo che non ha mai visto la luce del sole. La questione legata a Dzeko, già molto vicino alla società bianconera ad inizio stagione scorsa quando poi fu scelto, al suo posto, Morata si sarebbe riaperta proprio in questa sessione di mercato. Lo annuncia Brambati che a ‘TMW Radio’ ha raccontato il retroscena legato all’attaccante dell’Inter.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, svolta Pjanic | C’è una novità

Calciomercato Juventus, il retroscena sul bomber | C’era l’accordo

Federico Cherubini, coordinatore Juventus giovanile U23
Federico Cherubini, Juventus (Getty)

Stando infatti alle paorle di Brambati ci sarebbe stato un vero e proprio accordo tra la Juventus e Edin Dzeko prima del passaggio definitivo all’Inter. Stando infatti alle parole di Brambati, la società bianconera era venuta a conoscenza dell’imminente addio di Ronaldo e aveva identificato in Dzeko l’interprete ideale per sostituirlo in attacco ma poi l’Inter è stata più veloce a chiudere la trattativa.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, affare definito: va in prestito in B

Ecco le parole di Brambati a “TMW Radio” che vengono riportato anche da ‘tuttojuve.com’:  “La Juventus avevano percepito che Ronaldo sarebbe voluto andare via. Ma Dzeko ha aspettato, Ronaldo non trovava nessuna squadra e continuava a proporsi, poi il mercato è cambiato totalmente. Dzeko aveva – addirittura – già parlato con Allegri, ma l’Inter si è fatta sotto più velocemente e, alla fine, Dzeko dopo aver tentennato ha poi accettato l’offerta dei nerazzuri”.