Calciomercato Juventus, fissato il prezzo per Vlahovic | C’è la condizione

0
48

Calciomercato Juventus, la dirigenza della Fiorentina fissa il prezzo per l’attaccante con un condizione particolare.

Calciomercato Juventus
Vlahovic @Getty Images

Calciomercato Juventus, la dirigenza viola, in accordo con il presidente Commisso, avrebbe fissato il prezzo del bomber serbo classe 2000 Dusan Vlahovic. Lo comunica ‘Tuttosport’ che parla di una trattativa già pronta per essere chiusa ma ad una condizione. Infatti la dirigenza toscana avrebbe già reso nota la richiesta per il bomber: 80-90 milioni di euro. Prezzo decisamente importante che la Juventus non vorrebbe spendere del tutto, chiedendo uno sconto di almeno 20 milioni. I bianconeri infatti offrirebbero 60 milioni.

LEGGI ANCHE >>> De Sciglio, ma sei davvero tu? Giornali all’unisono: «Tra i migliori»

Fissato il prezzo per Vlahovic | Si tratta

Vlahovic @Getty Images

Il bomber serbo è certamente il predestinato a vestire la maglia bianconera. Proprio come Haaland, classe 2000, il serbo già da due stagioni dimostra di avere la stoffa da top player. Non è un caso che il suo score personale sia già da vero fuoriclasse nonostante l’ancora giovanissima età. Ed è proprio questo il focus, puntare su giovani prodigi capaci di fare la differenza oggi così come domani. La dirigenza bianconera è pronta a fare il grande colpo ma solo in estate.

LEGGI ANCHE >>> Mirabelli ad Allegri: «La Juventus gioca da provinciale. Su Vlahovic farei così»

Ai bianconeri farebbe comodo già averlo in inverno ma davanti alle richieste, economicamente eccessive, del patron Commisso, arrivare ad una cifra intorno agli 80 milioni già nel mercato invernale è pura fantascienza. Motivo in più che fa credere all’abbassamento del prezzo. I viola vogliono scacciare la possibilità di perdere il bomber a zero e a fine stagione, sicuramente, verrà ceduto anche per volontà stessa dell’attaccante. Come dicevamo poc’anzi, la Juventus la sua offerta l’ha fatta: i 60 milioni sono pronti ma bisognerà capire se la Fiorentina vorrà accettare questo sconto, insomma, la cosiddetta “telenovela” dell’attacco inizia, ufficiosamente, oggi.