Calciomercato Juventus, addio De Ligt con lo sconto: “giallo” clausola

0
24

Calciomercato Juventus, Raiola avrebbe chiesto e ottenuto la clausola rescissoria, ma un club può prelevarlo lo stesso.

De Ligt (Getty)

Calciomercato Juventus, il futuro del campione difensivo, centrale ormai consolidato nell’olimpo del calcio mondiale, De Ligt, è sotto il boom mediatico per un possibile addio già adesso dalla sua attuale squadra, la Vecchia Signora. Stando infatti all’indiscrezione spagnoli di ‘Sport’, il suo procuratore, Mino Raiola, avrebbe chiesto ed ottenuto una clausola rescissoria per il giovane centrale olandese, la cifra stabilita ammonta a 125 milioni di euro. Una cifra vantaggiosa che renderebbe giustizia al profilo in questione. Ma secondo gli spagnoli una squadra può comunque avanzare un’offerta pagando di meno.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, apertura improvvisa: l’ex beffa tutti

De Ligt addio da 75 milioni | C’è il Barcellona

Xavi, Calciomercato Barcellona (Getty)

Stando agli spagnoli, nonostante la clausola a tripla cifra, come abbiamo sottolineato poc’anzi, di ben 125 milioni, il Barcellona potrebbe comunque prelevarlo versando direttamente nelle casse della società bianconera solo 75 milioni, non pochi certamente, ma completamente diversi dall’invece tripla cifra proposta nella clausola per il centrale olandese classe 1999.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Mckennie silurato | Arriva il francese

Una situazione che potrebbe creare non poco scompiglio in casa bianconera. Anche perché la Juventus, in caso di addio di De Ligt, vuole fare le cose in grande. Giusto ieri avevamo parlato di un tripla ipotesi di mercato che coinvolgerebbe ben tre top player per ruolo. Si parla di Vlahovic in attacco, Pogba a centrocampo e Romagnoli, in uscita a parametro zero dal Milan, in difesa. Ora ci sarà da capire la fattibilità dell’operazione ma sicuramente il Barcellona vorrà farsi perdonare la cessione di Messi, proponendo ai tifosi un grandissimo acquisto.