Juventus » esclusive » Juventus, Collovati: “La Juve è odiata perchè è una squadra che…”

Juventus, Collovati: “La Juve è odiata perchè è una squadra che…”

JUVENTUS COLLOVATI / MILANO- In riferimento alle polemiche che sono scaturite da una frase di Conte, che sosteneva che qualcuno vuole il male della Juve, l’ex Campione del Mondo, Fulvio Collovati, ha detto come la pensa in merito. Eccole sue parole dagli studi di Odeon, nella trasmissione Campionato dei Campioni: “Nei miei 17 anni di serie A la Juve era la più invidiata. Anche quando gli juventini venivano in Nazionale erano i più insultati.  E il motivo dipende dal fatto che vinceva sempre. Io l’ho incontrata tante volte e sul campo  era la più forte. Solo che gli episodi a favore della Juve erano più marcati, al contrario di altre squadre come Milan e Inter che quando  nei loro cicli vincenti venivano favorite, passava tutto sotto silenzio. Quindi a mio parere Conte non ha detto una cosa clamorosa”.
E se queste dichiarazioni vengono da un Campione del Mondo e da una persona che non ha e non ha avuto niente a che fare con la società bianconera, per giunta essendo negli anni un suo rivale, queste parole sono ancora più pesanti e dimostrano quello che noi juventini abbiamo sempre sostenuto: attaccati da tutti perchè “vincenti”.

Diego Pedullà