Juventus » diretta live » Post-Partita » Lazio-Juventus, Conte ironico: “Vucinic ha simulato, su Klose era rigore e Giovinco andava espulso”

Lazio-Juventus, Conte ironico: “Vucinic ha simulato, su Klose era rigore e Giovinco andava espulso”

Antonio Conte

LAZIO-JUVENTUS CONTE / ROMA- Ecco le dichiarazioni  di Conte al termine della partita: “Io penso che nei 180 minuti se andiamo ad analizzare bene meritavamo di più. Però se partiamo dal presupposto che chi vince ha sempre ragione, complimenti alla Lazio. Bisogna saper perdere e onore a loro. La palla del possibile 2 a 2 pesa in maniera determinante perchè valeva la qualificazione”. Poi il tecnico bianconero, a ragione,  sprigiona tutta la sua ironia: “Marchetti a Vucinic non lo tocca proprio e andava ammonito per simulazione, mentre su Klose c’era un rigore netto. Vorrei rivedere l’episodio su Giovinco, ce n’erano due su Giovinco, ma a mio parere andava espulso, perchè non può ingannare l’arbitro in questo modo”.
A buon intenditore poche parole!

Diego Pedullà