Juventus » diretta live » Pagelle » Trofeo Tim: Milan-Juventus, ecco le pagelle dei bianconeri

Trofeo Tim: Milan-Juventus, ecco le pagelle dei bianconeri

Carlos Tevez - Getty Images

TROFEO TIM MILAN-JUVENTUS PAGELLE / REGGIO EMILIA – Ecco le pagelle dei bianconeri:

Storari 7 – sbaglia qualche rilancio di troppo, ma è fondamentale nel neutralizzare il rigore di Robinho
Lichsteiner 5,5 – buona prova in un ruolo inedito per lui, unico errore quando arriva in ritardo sull’incursione di Robinho. Tiraccio dal dischetto
Ogbonna 6,5 – non soffre mai i tentativi dell’attacco rossonero. Mostra grande personalità e prova anche qualche lancio alla Bonucci
Peluso 6 – Buona prova, non concede molte possibilità agli avanti rossoneri
Isla 6,5– intraprendente e voglioso di mettere in mostra le sue qualità. Piccole sbavature, ma il cileno è sulla strada giusta per meritarsi la conferma
Vidal 7 – in sostituzione di Pirlo in maniera lucida e al tempo stesso aggressiva. Si sdoppia anche dando una mano ai compagni della difesa
Asamoah 6 – a tratti dimostra di saperci fare nel ruolo che ricopriva in passato. Un giocatore di sicuro affidamento per il suo essere polifunzionale
Padoin 5,5 – buono in fase di spinta, ma mostra i soliti limiti tecnici. Condanna la Juve alla sconfitta ai calci di rigore
De Ceglie 6 – grande sgroppate su e giù per il campo e va più volte alla conclusione, peccato per i suoi limiti tecnici
Llorente 6,5 – Re Leone c’è, si vede come nella prima incursione in area avversaria e come nell’allungo in stirata che manda la palla sopra la traversa. Peccato la sua uscita prematura per il duro lo scontro con Antonini
(36′ Vucinic) sv
Tevez 5,5 – non si mette particolarmente in luce, ma non è tutta colpa sua. Pochi rifornimenti da parte dei compagni, e poca brillantezza per via del duro lavoro in settimana,  ma si vede che ha il passo del campione

All. Conte 6,5 – buona l’impostazione tattica, che non permette ai rossoneri di creare pericoli. Bravo nell’essere riuscito a motivare Isla che sembrava destinato all’Inter.