Juventus » esclusive » Juventus, Jacobelli: “Bisognerà riflettere molto prima di cedere Matri o Quagliarella”

Juventus, Jacobelli: “Bisognerà riflettere molto prima di cedere Matri o Quagliarella”

Matri e Quagliarella - Getty Images

JUVENTUS JACOBELLI / MILANO – Il direttore di Calciomercato.com, Xavier Jacobelli, attraverso gli studi di Sportitalia ha espresso il suo pensiero sul momento negativo della Juventus: “Io non mi allarmerei più di tanto per i risultati negativi delle amichevoli d’agosto, con l’ottavo posto nella Guinness International Champions Cup. Con il lavoro pesante effettuato da Conte, l’importante è che la Juve si presenti in forma all’appuntamento di Supercoppa del 18 agosto. Il tecnico bianconero è troppo esperto per non capire che c’è il rischio di trovarsi con la pancia piena dopo il secondo scudetto consecutivo e se qualcuno lo dovesse deludere non si farebbe problemi a sostituirlo, perchè sa che può contare su una rosa più ampia rispetto alla scorsa stagione. Sul fronte attaccanti penso che la società rifletterà molto prima di cedere uno tra Matri e Quagliarella“.