Juventus » Juventus news » Primavera, mezzo passo falso nella Youth League

Primavera, mezzo passo falso nella Youth League

Juventus (getty images)

JUVENTUS PRIMAVERA – Anche la Juventus primavera di Zanchetta oggi scendeva in campo contro il Copenaghen. I giovani sono stati beffati da un rigore al ’94 dopo che avevano dominato per lungo tempo la partita. A mettere in difficoltà i bianconeri il doppio giallo a Roussos che lasciava così la squadra in dieci. Prima è Garcia Tena a rimediare all’autogol di Marin e poi Sakor a portare i bianconeri sul 2-1. Rete finale dagli undici metri di Wohlegemuth.

Ecco il tabellino riportato da Tuttosport:
MARCATORI: pt 12′ aut. Marin, 26′ Garcia Tena; st 16′ Sakor, 45′ Wohlegemuth rig.
COPENAGHEN (4-4-2): Vaporakis; Garly, Nordam, Mathisen, Henriksen; Nielsen (21′ Chukwumah), Wohlegemuth, Olsen (41′ st Bekiri), Augustesen (29′ st Felfel); Finnbogason, Christensen. A disp. Kirkegaard, Mamsen, Jonssen, Beyer. All. Grahn
JUVENTUS (4-3-3): Audero; Tavanti, Curti, Garcia Tena, Marin (25′ st Varga), Sakor, Cevallos, Roussos; Di Benedetto (1′ st Ceria), Soumah (1′ st Marzouk), Donis. A disp. Elezaj, Bertinetti, Gerbaudo, Curti. All. Zanchetta
ARBITRO: Hanni (Svizzera)