Juventus » Juventus news » Calciopoli, Moggi: “Galliani principale attore di un sistema ancora non venuto fuori!”

Calciopoli, Moggi: “Galliani principale attore di un sistema ancora non venuto fuori!”

Luciano Moggi (getty images)

Luciano Moggi (getty images)

MOGGI CALCIOPOLI / PRATO – “Adriano Galliani è uno dei principali attori di un sistema che non è ancora davvero venuto fuori”. Sono parole durissime quelle di Luciano Moggi, ex direttore generale della Juventus, che attacca l’attuale amministratore delegato del Milan all’inaugurazione del nuovo ‘Juventus Club Prato’. Dopo esser stato condannato in appello a 2 anni e 4 mesi di reclusione, Moggi continua a professarsi innocente: “Il secondo grado di giudizio è valso una riduzione della pena, tutto cadrà in terzo grado e allora qualcuno si farà male”.

L’ex dg juventino, però, fatica a dimenticare il comportamento del club bianconero tenuto nei suoi confronti: “Io sono anni che faccio le mie accuse ma nessuno mi ha mai querelato, è per questo che sono innocente – continua -. A mettere nei guai me e Giraudo è stato l’avvocato della Juventus, Zaccone, non so se si vergognerà ma dovrebbe fare almeno pubblica ammenda. La faccenda di Paparesta chiuso nello spogliatoio? Era solo una battuta”.
Moggi lancia infine una frecciata a Franco Baldini, suo grande accusatore: “Quando ha lasciato la Roma la squadra ha iniziato a vincere, ora che è andato al Tottenham la squadra ha iniziato a perdere”.

Fonte: ilsole24ore.com